Torta salata melanzane cotto e patate

[banner]

Torta salata melanzane cotto e patate.

torta salata melanzane cotto e patate

La torta salata è un pasto di sicura riuscita. La si può fare in mille modi, io la chiamo anche svuotafrigo, apri guardi cosa c’è e via condisci come meglio ti porta in quel momento. Ci aiuta anche tanto il fatto di averle sempre comodamente pronte in frigo, ormai si trovano in qualsiasi supermercato, al burro, all’olio, senza grassi, sfogliata, rettangolare, rotonda, insomma io ne prendo sempre un paio e me le tengo di scorta in frigo, se ho ospiti improvvisi mi piace usarla per un antipastino rustico sfizioso.

Se però ho 2 minuti in più, e davvero ne bastano 2, mi piace impastarmela, non è proprio una sfoglia, ma a me piace di più, è di sicuro molto più rustica.

Ingredienti:

250 gr di farina;   100 gr di acqua calda;   100 gr di olio di semi;   1 cucchiaino di sale fino;    1 cucchiaino di lievito per torte salate;

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare fino a formare una palla di pasta (si può usare anche l’olio di oliva, ma io preferisco quello di semi perchè è meno forte). Poi stendere la pasta fino a farla diventare di circa 4 mm, bucherellare il fondo con una forchetta, mettere in una tortiera/teglia foderata di carta forno farcirla come preferiamo. Infornare in forno statico per circa 30-40 minuti.

Quella nella foto l’ho farcita con cubetti di prosciutto cotto, fettine di patate sottili e melanzane a cubetti prima passati in padella con dell’olio d’oliva. Per legare l’ideale è sempre l’uovo. Ovviamente potete mettere anche della mozzarella o del formaggio, insomma a vostro insindacabile gusto!!!

Buon appetito con la torta salata melanzane cotto e patate!!!

FACEBOOK