Ragù leggero di manzo – svezzamento

Ciao a tutti.

E’ da un pò di tempo che non riesco a postarvi le ricette provate e sperimentate, ma con Filippo nella fase più critica (svezzamento e denti, per non parlare di gattonamento e arrampicate!!!) e il ritorno a lavoro sono stata completamente fuori fase.

Oggi però voglio postarvi la ricetta del ragù leggero di manzo, preparato ieri per il pranzo di Filippo.

Io ho usato il cuocipappa (lo trovo comodo, ma soprattutto veloce e ottimo come metodo di cottura, quello a vapore) voi potete comunque prepararlo con la vaporiera o se non l’avete con lo scolapasta (d’acciaio ovviamente) messo sulla pentola dell’acqua che bolle!!

ragù leggero di manzo - svezzamento
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni da 130 gr ciasciuna ca
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 180 g Filetto di manzo
  • 1 Pomodoro
  • 1 zucchina (media)

Preparazione

  1. Per cominciare comprate dal vostro macellaio di fiducia un pezzo di filetto di manzo magro (se rimane un pochino di grasso levatelo).

    Tagliate a pezzettini di circa 2 cm la carne.

    Lavate il pomodoro, levate il torsolo del pomodoro e tagliate anche questo a pezzettini piccolini di circa 2 cm.

    Lavate la zucchina privatela delle estremità e tagliate anche questa a pezzettini.

    Mettete tutto quanto nella vaporiera o nel cuocipappa (con quest’ultimo, e con il mio modello, che è quello dell’Avent Easy pappa 2 in 1, ci ho messo 20 minuti).

    Una volta raggiunta la morbidezza desiderata frullare il tutto, aggiungendo dell’acqua di cottura (se usate il cuocipappa ricordate di toglierla prima di cominciare a frullare).

    Il ragù di manzo è pronto per condire la pasta del vostro piccolo.

    Ovviamente una volta che aggiungete la porzione alla pastina ricordatevi di aggiungere 1 cucchiaino di olio evo.

     

    PAGINA FACEBOOK!

Note

Con lo stesso procedimento potete preparare un ragù gustoso di pollo.

Al posto della zucchina potete utilizzare altre verdure o aggiungere la carota (che io evito in questo periodo per la stitichezza)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.