Pesto veloce fatto in casa

Pesto veloce fatto in casa

So già che mi arriveranno critiche, “il pesto va pestato e non frullato” “ma manca il formaggio” etc…. lo so, so benissimo che questa non è la ricetta classica e originale del pesto genovese, ma è quello che ho preparato l’ultima volta in maniera veloce ma ugualmente buona.

Inoltre io sono intollerante ai formaggi e spesso non li trovate nelle mie ricette, in questa essendo a crudo l’ho omesso completamente, ai miei commensali poi ho dato la possibilità di metterlo in pentola non appena tirata fuori la mia… insomma più o meno c’è!

Vediamo come preparare il pesto veloce fatto in casa

pesto veloce fatto in casa
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 50 g Basilico
  • 15 g Pinoli
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. pesto veloce fatto in casa

    Ah dimenticavo… ho omesso anche l’aglio per evitare che Filippo lo lasciasse nel piatto.

    Prendiamo il basilico laviamolo e tamponiamo le foglie con un panno.

    Mettiamo nel frullatore il basilico, i pinoli e iniziamo a frullare aggiungendo l’olio d’oliva a filo, fino ad amalgamare il tutto, portandolo a essere liscio come più ci piace. A me personalmente piace sentire qualche pezzettino di pinolo sotto i denti, ma fate voi.

    Ecco qua pesto veloce fatto in casa pronto….

    veloce, simile all’originale e buonissimo!!!!

    Si può fare una dose più grande e poi porzionare per congelare, io faccio così d’estate con il basilico fresco che ho e lo tiro fuori durante l’anno per ritrovare l’odore e il sapore del basilico fresco.

    Buon appetito!!!


    Seguite tutti gli aggiornamenti su FB o su Instagram… vi aspetto!!!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.