Pesto di mandorle e olive

Ciao a tutti e buona settimana!

Oggi vi posto la ricetta di questo pesto di mandorle e olive, diverso e alternativo, un’idea in più per condire i nostri primi piatti, oltretutto così mangiamo la frutta secca che fa benissimo in maniera gustosa grazie alle olive.

Vediamo come preparare il pesto di mandorle e olive

pesto di mandorle e olive
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: tempo di cottura della pasta Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 100 g mandorle sgusciate
  • 100 g olive verdi
  • 10 capperi
  • 1 spicchio aglio
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva
  • 320 g pasta (io ho scelto le pennette rigate integrali)

Preparazione

  1. pesto di mandorle e olive

    Nel bicchiere del frullatore mettiamo le mandorle, le olive, l’aglio e parte dell’olio extravergine d’oliva, frulliamo appena poi aggiungiamo a filo il restante olio e frulliamo ancora fino ad ottenere la consistenza desiderata (il pesto lo possiamo lasciare con qualche pezzettino oppure renderlo completamente liscio continuando a frullare).

    Nel frattempo cuociamo la pasta in abbondante acqua salata, scoliamo tenendo da parte un pochino di acqua di cottura, amalgamiamo il pesto di mandorle e olive e se occorre aiutiamoci ad ammorbidirlo con l’acqua di cottura.

    A piacere servire con il parmigiano (io lo ometto dal pesto per gusto personale, ma volendo potete aggiungerlo direttamente nel frullatore).

    Ecco una valida alternativa al solito pesto e un’idea per mangiare la frutta secca.

    Buon appetito!!!

    Vi aspetto su FB buona giornata!

Note

Se vi piace il pesto di mandorle e olive potete provare anche questo PESTO ROSSO davvero gustosissimo.

In alternativa il PESTO ALLE CIME DI RAPA che sono di questo periodo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.