Bocconcini di vitello saltati in padella

I bocconcini di vitello saltati in padella è un piatto veloce da preparare, salutare e gustoso.

Io l’ho accompagnato a del purè di patate fatto in casa. Un piatto completo e ideale per tutta la famiglia, anche Filippo ne va matto, e non è un gran mangione di carne.

Vediamo come preparare i bocconcini di vitello saltati in padella.

Bocconcini di vitello saltati in padella
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350 g vitello
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • q.b. sedano
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale

Preparazione

  1. Bocconcini di vitello saltati in padella

    Per cominciare tagliamo a dadini la carota, la cipolla e il sedano.

    Scaldiamo in un wok abbastanza grande un cucchiaio di olio extravergine e facciamo andare il soffritto.

    Nel frattempo tagliamo a bocconcini la carne di vitello (ovviamente potete replicare la ricetta usando la carne di pollo o altro) mettiamo nel wok e facciamo rosolare per bene, lasciamo poi cuocere lentamente la carne fino a che non sarà completamente cotta. Se si asciuga troppo aggiungete un pochino di acqua calda.

    Salare e servire i Bocconcini di vitello saltati in padella ancora caldi con del purè di patate caldo.

    Buon appetito!!!

    Vi segnalo QUA la pagina FB se volete seguirmi anche là 😉

     

Note

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.