Pizza ripiena di stracchino pomodoro e rucola

BeFunky_PIC_0159.jpg

Pizza ripiena di stracchino pomodoro e rucola,  questa pizza potete prepararla la mattina per la sera. ho preparato la pizza con stracchino pomodoro e rucola, facendo un impasto semplice fatto di farina 0, lievito di birra, olio di oliva, sale e acqua, lo fatto lievitare e poi ho steso con il mattarello il primo strato di pizza ,ho aggiunto lo stracchino i pomodori a pizzetti,e un generoso strato di rucola, un filo di olio sale e pepe. Ho coperto il tutto con un’altro strato di pasta tirato al mattarello…ma vediamo come…BeFunky_PIC_0159.jpg

Ingredienti per una pizza 25/35cm:

Per l’impasto:

  • 500 g di farina 0
  • 1\2 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiai di olio
  • acqua q.b.

Per il ripieno:

  • 200 g di stracchino
  • 1 sacchetto di rucola
  • 2 pomodori maturi
  • olio, sale e pepe q.b.

Come fare:

Sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida, mettetela nella planetaria insieme alla farina, azionate a velocità 2 e fate impastare aggiungendo l’acqua poco per volta, nel frattempo unite anche il sale e l’olio,continuate a impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma non appiccicoso.

Mettete l’impasto della pizza in una ciotola oleata per fare lievitare,coprite con la pellicola e mettete la ciotola in forno con la luce accesa e forno spento.

 

Dopo che l’impasto a lievitato, dividetelo a metà, stendete una metà con il mattarello aiutandovi con un po’ di farina per non fare attaccare l’impasto al mattarello, mettetelo nella teglia con sotto un filo di olio, farcite con lo stracchino ridotto a pezzi il pomodoro a cubetti privo di semi ed infine la rucola.

Stendete l’altra metà di impasto ed adagiatelo sopra al ripieno, fate pressione sui bordi della pizza in modo che in cottura non fuoriesca il ripieno della pizza.

Infornate a 200°c forno ventilato per 25\30 minuti.

Buon appetito!!!

 

Precedente Cuori di frolla cioccolato e arancia Successivo Cappelletti di sfoglia con crema di noci e stracchino

Lascia un commento