Pasta calamarata con zucchine e calamari

Salve cari lettori, oggi vi offro una ricetta di un primo di pesce, con un tipo di pasta speciale,calamarata con calamari,zucchine e pomodorini, un piatto davvero fresco colorato e gustoso e se devo dirla tutta veloce da preparare. la calamarata è un tipo di pasta molto usato nella Regione campana chiamata anche mezzo pacchero. Ma andiamo a vedere come li ho preparati…

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la calamarata con zucchine e calamari.

  • 4calamari medio piccoli
  • 200di pasta calamarata
  • q.b.di olio di oliva
  • 10pomodorini
  • 2Zucchine medie
  • q.b.sale e pepe
  • 1 spicchioPasta di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Strumenti che servono

  • Tagliere
  • Coltello grande
  • Padella grande
  • Pentola media

    Preparazione della calamarata di zucchine e calamari.

    1. Iniziate con preparate il sugo, pulite i calamari, staccate il ciuffo, tirando verso l’esterno eliminate il becco che si trova al centro del ciuffo, basta schiacciare la testata e verra fuori, eliminate gli occhi con delle forbicine, tagliate la parte sotto del ciuffo. Poi la sacca del calamaro va tolto tutte le interiora, anche la penna di cartilagine,e la pelle, sciacquate sotto l’acqua in modo accurato. tagliate la sacca con un coltello a fette di 2 cm. tenete da parte.

    2. Mondate e lavate le zucchine, tagliatele a rondelle sottilmente, tenete da parte, fate lo stesso con i pomodorini tagliandoli a metà mettete un filo di olio in una padella fate scaldare appena e unite le zucchine, salate, cuocete per qualche minuto mescolando spesso.

    3. Cotte le zucchine trasferitele in una ciotola e nella stessa padella ci mettete un filo di olio l’aglio fate scaldare appena, unite i pomodorini cuocete per 5 minuti salate e tenete da parte. in una padella aggiungete un filo di olio fate scaldare appena unite i calamari saltate per pochi secondi, salate e pepate,versate il vino, facendolo sfumare per pochi minuti i calamari sono pronti appena cambiano di colore.(devono cuocere pochi minuti altrimenti risulteranno gommosi).

    4. Nel frattempo mettette l’acqua nella pentola e portate a bollore, calate la pasta, salate, cuocete al dente poi scolatela con una schiumarola e tenete l’acqua di cottura della pasta, mettetela direttamente nella padella dove avete cotto i calamari

    5. Unite anche le zucchine,i pomodorini, fate saltare il tutto aggiungendo l’acqua della pasta se lo necessita, servite e buon appetito!!!

    / 5
    Grazie per aver votato!
    Senza categoria
    Precedente Rotolo crema diplomatica e amarene di Iginio Massari Successivo Grissini con farina di mais e semi di girasole