Zucchine sott’olio versione bollite

Zucchine sott’olio versione bollite per chi ama le zucchine più tenere può provare questa versione qui invece trovate quella classica se le provate fatemi sapere! Qui le abbiamo già sperimentate e vi assicuro sono strabuone.

Zucchine sott’olio  versione bolliteZucchine sott'olio versione bollite

Difficoltà: circa 16 ore di riposo, 1 ora circa di lavorazione

Gruppo ricette: Le conserve – I contorni

Ingredienti:

  • 1200 gr di zucchine
  • olio evo qb
  • olio di semi di girasole qb
  • aceto (circa 3 bicchieri colmi)
  • vino bianco da cucina (circa 3 bicchieri colmi)
  •  sale grosso qb
  • 30 gr circa di prezzemolo tritato
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 o 3 foglie di alloro

Preparazione Zucchine sott’olio versione bollite:

  1. Lavare le zucchine sbucciarle e tagliarle a metà.
  2. Togliere i semi e la parte centrale e tagliare le zucchine a striscioline spesse 1 cm circa.
  3. Fare degli strati di zucchine e metterle sotto sale per almeno 12 ore.
  4. Lavare e tritare il prezzemolo.
  5. Lavare e tagliare a pezzettini il peperone.
  6. Sbucciare l’aglio.
  7. Unire tutti profumi comprese le foglie di alloro con le zucchine in uno scolapasta e mescolare bene.
  8. Mettere a bollire l’aceto bianco ed il vino bianco quando bolle buttare le zucchine e farle bollire per qualche minuto.
  9. Scolarle e quando sono fredde strizzarle bene.
  10. Fare asciugare su un panno per 3 ore circa.
  11. Prendere dei barattoli sterilizzati e riempirli con le zucchine ben pressate con prezzemolo peperone aglio e alloro. (aglio lo potete mettere anche a pezzetti grossi).
  12. Riempire il barattolo completamente e poi versare all’interno 3/4 di olio di semi di girasole e 1/4  di olio evo.
  13. Far fuoriuscire l’aria con l’aiuto di un coltello e sbattere bene il barattolo per far uscire l’aria.
  14. Chiudere il barattolo e capovolgerlo un paio di volte per togliere eventuali vuoti, nel caso riaprire il barattolo e aggiungere un po di olio.
  15. Ora potete bollire il barattolo per 30 minuti, altrimenti lo potete chiudere in un luogo asciutto e buio e far riposare per almeno 15 giorni.
  16. Personalmente con 1 kg e 200 di zucchine sono riuscita a preparare un barattolo da 500 gr. 

 Alcune fasi della lavorazione:

zucchine sottolio2

Zucchine sott’olio versione bollite

Zucchine sott'olio versione bollite

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

2 Risposte a “Zucchine sott’olio versione bollite”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.