Crea sito

Torta di primavera

Torta di primavera per grandi e piccini chi ne vuole una fetta è pregato di fare un fischio e di dire anche io, anche io! Poi magari se siete stati bravi vi tocca anche una seconda fetta, magari la mia visto che sono a dieta, e poiché procede bene ve la cedo molto volentieri.

Torta di primaveraTorta di primavera

Difficoltà: medio/difficile

Tempo: qualche ora di lavoro (indicativamente 3 ore, 1 per il dolce e 2 per la decorazione, se siete veloci anche meno)

Gruppo ricette: La pasta 

Ingredienti:

per il pan di spagna:

  • 75 gr di farina 
  • 75 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 5 uova intere
  • 1 bustina di vanillina
    Qui la ricetta per la pasta di zucchero con base al miele
    per rivestire la torta:
  • 1 confezione piccola di panna da montar

Per la bagna a base di acqua:

  • acqua
  • 2 cucchiaini di zucchero a veloPer la crema pasticcera e quella al cioccolato
  • 500 ml di latte 
  • 50 gr di farina “00″ o amido di mais
  • 6 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • vanillina o meglio una bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaio abbondante di cioccolato spalmabile
  • 50 ml di panna da montare
     

    Preparazione della torta di primavera

    pan di spagna:

 

 

  1. Dividere i tuorli dagli albumi. 
  2. Montare i tuorli con metà dello zucchero.
  3. Montare gli  albumi con un cucchiaio di acqua, devono essere sodi e lucidi. 
  4. Unire il resto dello zucchero e montare per altri 5 minuti.
  5. Unire i due composti di uova facendo attenzione a non smontarli.
  6. Unire la farina e la vanillina setacciati, ed incorporare con l’aiuto di una spatola o una paletta di legno.
  7. Imburrare ed infarinare una tortiera rotonda di 24 cm ed una piccola rotonda di 5 cm circa alta almeno 5 cm, versare il composto e cuocere in forno caldo. 
  8. La torta piccola cuocerà per circa 10/15 minuti, quella grande per circa 30 minuti. 
  9. Lasciare raffreddare del tutto.
  10. Tagliare il dolce in 3 strati ed anche il dolce piccolo.
  11. Bagnare il dolce con la bagna di zucchero ed acqua.
  12. Fare prima uno strato di crema al cioccolato e poi uno di quella pasticcera mescolata a 50 gr di panna già montata.
  13. Pressare bene il dolce e rivestirlo di panna montata e livellare bene. Dovete creare uno strato sottilissimo.
  14. Prendere le misure della torta, per ottenere una sfoglia di misura corretta, dovete calcolare l’altezza del dolce per due più la circonferenza del dolce, per un dolce alto 14 cm e largo 24 dovete stendere ben 52 cm di pasta di zucchero, meglio ancora se 55 in modo tale da poter aver materiale su cui lavorare.
  15. Con una spatola livellare bene il dolce e far fuoriuscire l’aria in eccesso.
  16. Togliere il materiale in eccesso alla base, e se non ci riuscite perfettamente potrete decorare il dolce con una fascia o con altre decorazioni.
  17. Una volta ottenuti i due dolci, dovrete sovrapporli uno sopra l’altro, meglio se con cannule apposta oppure se il dolce è piccolo come il mio, potete fare una base di cartoncino alimentare leggermente più piccola del dolcetto piccolo e sovrapporla sul dolce grande però dovete bloccarla con un pezzetto sottile di pasta di zucchero bagnato con acqua e zucchero.
  18. Una volta sovrapposto i due dolci potrete continuare la vostra decorazione. 
  19. Io ho utilizzato degli stampi floreali e degli stampi a farfalla per poter decorare il dolce, visto il tema della primavera, anche se questa torta in realtà è stata la mia torta per Pasqua per la mie cuginette Priscilla, Elena e Claudia le figlie di mio cugino Gianluca.
  20. Ora vi spiegherò nella foto passo per passo tutta la procedura seguitemi:

Torta di primavera

lavorazione

Ecco i passaggi:

  • Tutti gli ingredienti per la pasta di zucchero miele acqua, cola di pesce, margarina e zucchero a velo per la ricetta Qui

  • Ridurre la colla di pesce a pezzettini e versarla in un contenitore con 60 gr di acqua e farla ammorbidire.
  • Versare il miele ed la margarina in un recipiente di pirex e fondere a bagno maria come in figura 3 e 4.
  • Fondere completamente senza avere fili creati dalla margarina come in figura 5 a7.
  1. Unire parte dello zucchero a velo e mescolare bene come in figura 8 a 10.
  2. Versare il tutto sul tavolo nel quale avrete messo a fontana il resto dello zucchero a velo, ma non tutto lasciarne da parte circa 100 gr non è detto che occorra tutto. 
  3. Lavorare bene con l’aiuto di una spatola fino ad ottenere un impasto compatto e vellutato che si stacca bene dal tavolo come in figura 11. 
  4. Lasciare riposare almeno 30 minuti dentro un foglio di cellofan da cucina.
  5. Stendere 1/4 della pasta dopo aver calcolato bene le misure come in figura 13/14. 
  6. Livellate bene la pasta di zucchero con l’aiuto di una spatola.
  7. Io ho rivestito una base di polistirolo ed una torta di 24 cm e una piccola di circa 5 cm con questo impasto e mi è avanzato materiale per fare il pupazzetto e per fare le decorazioni.
  8. Una volta rivestito il polistirolo con con un attrezzo a conchiglia fare dei decori alla base come in figura 17/18.
  9. Tagliare la torta in 3 strati e farcirla come in figura 19 a 21.
  10. Livellare il dolce con la panna montata come in figura 22.
  11. Stendere sopra una sfoglia di pasta di zucchero ed aiutarsi con una spatola e togliere l’eccesso (fig 23) e posizionare il dolce sopra il polistirolo come in figura 24.
  12. Ora completare le decorazioni come in figura 25. Io ho fatto delle decorazioni con degli stampi acquistati qualche tempo fa, ognuno può liberare la fantasia come meglio vuole.
  13. Per il pupazzetto presto preparerò un tutorial apposta.

Ecco le altre foto del dolce:  Torta di primavera

32

coniglietto1

coniglietto

35

36

37

38

39

41

42

43

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

6 Risposte a “Torta di primavera”

  1. Ciao Eva, anzi fiuuuuu, anche io anche io, e poi ricordati che io sono bravissismissima. A parte gli scherzi Eva questa torta è meravigliosa, un bacio e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.