Tisane rilassanti con consigli della nonna

Tisane rilassanti con consigli della nonna, 3 tisane naturali con azione calmante, anti stress ed anti nervoso, ricette efficaci antiche.

Tisane rilassanti con consigli della nonna

Tisane-rilassanti-con-consigli-della-nonna

Le tisane sono sempre efficaci, sopratutto se ben dosate. Le nonne hanno avuto sempre una funzione importante nella famiglia, ad esempio la mia nonna materna si chiamava Laura, e quando penso all’alloro mi viene in mente lei. E si perché la chiamavano Lauretta e l’alloro in dialetto abruzzese si chiama il lauretto. Nonna lo usava per digerire, e per togliere i dolori di pancia, mentre nonna Pietrina usava la malva. Entrambi efficaci.

Tornando alle tisane rilassanti oggi ti racconto 3 tisane che consigliano le nonne, hanno più azioni a seconda dell’uso. Andiamo a leggere?

  1. Tisana alla maggiorana: dall’azione calmante adatta a chi soffre d’ansia, ha un’azione tonica soprattutto per chi ha problemi ricorrenti di crampi.                                                          Versa cucchiaio di foglie di maggiorana, lasciale riposare in una tazza di acqua calda, poi filtrale e bevile due volte al giorno. Ti aiuteranno a rilassarti, evita se soffri di pressione alta.
  2. Tisana alla melissa: adatta a chi si sente avvilito ed abbattuto.                                                Prepara un infuso con 10 g di melissa, 5 g di stellina odorosa e 5 g di passiflora, 5 g di lavanda, versa il tutto in una tazza bollente e fai riposare per 10 minuti e bevi.
  3. Tisana alla valeriana: adatta a chi soffre di disturbi di carattere nervoso, aiuta a rilassarsi e a sciogliere le tensioni addominali.                                                                                                Prepara un decotto con 20 g di radice di valeriana, con 1 litro di acqua. Fai bollire per 20 minuti, e poi fai riposare per 5 minuti, filtra e bevi. Oppure puoi lasciare macerare la radice per 12 ore in acqua, e poi fai bollire il decotto per qualche minuto.                                             Puoi provare un’altra versione sempre con la valeriana: Mescola in parti uguali valerian, chiedi di garofano, fiori di arancio e foglie di menta peperita. Fai bollire per qualche minuto, poi fai riposare per 12 ore, filtra e bevi. Questo decotto va bevuto la mattina e la sera, per almeno qualche settimana. Ti sentirai sicuramente meglio.

Ti sono piaciute le Tisane rilassanti con consigli della nonna? Segui la rubrica tutti i mercoledì tranne eventuali!

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

 

Precedente Plumcake con uovo sodo Successivo Coniglietti segnaposto glassati

Lascia un commento