Crea sito

Timballo abruzzese gluten free

Timballo abruzzese gluten free un piatto tradizione in versione senza glutine facile da realizzare e molto simile alla ricetta classica.

Timballo abruzzese gluten free

Timballo abruzzese gluten free

Difficoltà: facile

Tempo: 1 ora e mezza circa

Gruppo ricette: Primi – Gluten free

Ingredienti per una porzione abbondante o per due porzioni normali:

  • 6 sfoglie già pronte di farina di mais (sfoglie crude 20 cm x 10 cm circa, mio fratello le ha comprate già fatte in un negozio per celiaci a Chieti)
  • 1 uovo sodo piccolo
  • 1/2 mozzarella
  • 30 gr di macinato misto
  • parmigiano grattugiato
  • sale qb

Per il sugo:

  • 150 ml passata di pomodoro già pronta
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • un pezzetto di carota
  • un pezzetto di sedano
  • 1 pezzetto di cipolla
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 pezzetto di lardo circa 30 gr oppure un pezzetto di maiale leggermente grasso
  • 2 costolette di agnello
  • sale qb

Preparazione Timballo abruzzese gluten free:

 
  1. Fare un soffritto con cipolla tritata, carota tritata, e sedano a pezzettoni ed un cucchiaio di olio evo, soffriggere e poi unire la carne a pezzettoni, quando si rosola unire la passata di pomodoro l’acqua e salare e far cuocere a recipiente coperto per circa 30/40 minuti a fiamma bassa.Il sugo deve restare semiliquido, potete aggiungere anche più acqua.
  2. Nel frattempo tagliare la mozzarella a cubetti e preparare un uovo sodo che poi taglierete anche esso a cubetti.
  3. Preparare delle polpettine con il macinato leggermente salato ed impastato con le mani, le polpette devono essere grandi come un cece.
  4. Bollire l’acqua per la sfoglia,quando bolle salare l’acqua e versarci la sfoglia e cuocerla per circa 4/5 minuti facendo attenzione a non sfaldarla.
  5. Scolarla e passarla sotto l’acqua fredda, e farla asciugare su un canovaccio asciutto.
  6. Quando il sugo è pronto, togliere la carne ed il trito di ortaggi, imburrare una pirofila piccola e spalmare alla base un po’ di sugo, iniziare con la prima sfoglia spalmarci sopra il sugo e poi unire un po’ di uovo sodo le polpettine ed il parmigiano grattugiato. Se volete potete unire anche prosciutto cotto senza glutine, o mortadella come da ricetta originale, solo che dovete essere sicuri che non è stato affettato con la stessa affettatrice degli affettati con glutine.
  7. Continuare con le sfoglie fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultima sfoglia deve essere spalmata di solo sugo.
  8. Cuocere in forno a 200° circa per 25/30 minuti, fino a che la sfoglia diventa morbida.

Ecco come si presenta la sfoglia appena asciugata

timballo per celiaci3

L’interno del abruzzese gluten free

timballo per celiaci4

Ultima sfoglia

timballo per celiaci5

Interno

timballo per celiaci1

Con questa ricetta partecipo al contest di Celiachia per amore

bannerhd2-e1354224318649-1024x368

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

6 Risposte a “Timballo abruzzese gluten free”

    1. a chi lo dici! quando mi devo fare la pasta all’uovo mi farò una specie di timballo, magro ma buono!

    1. si vero! l’ho scoperta dal tuo blog, non sapevo che si faceva anche da te! ho scoperto che il nostro è simile anche a quello calabrese e quello della basilicata, ma solo quello loro è più pesante ma comunque buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.