Crea sito

Strudel mele mandorle

Strudel mele mandorle uno strudel leggermente rivisitato, delicato e profumato, molto facile da preparare e super goloso, da mangiare caldo o freddo. Un amico mi ha detto che gli ricorda quello che lo mangiava, quando andava a Vienna. Ho preso spunto dalla ricetta da giallo zafferano, del resto prima di iniziare con il blog era il mio sito preferito, e le ricette sempre perfette. L’ho voluto realizzare a gusto personale e soprattutto sotto le indicazioni del mio amico che lo mangiava spesso. Ho sostituito i pinoli con le mandorle per via del prezzo, e ti assicuro buonissimo lo stesso. Ho provato a fare la pasta dello strudel con il Bimby e ho velocizzato molto. 

Strudel mele mandorle

Strudel mele mandorle

Strudel mele mandorle 

Difficoltà: media

Tempo: circa 1 ora e mezza

Gruppo ricette: I dolci

Ingredienti per 1 strudel di 40 cm di lunghezza:

Per la pasta:

  • 125 gr di farina 00 (+ 1 cucchiaio se si usa il bimby*)
  • 1 uovo medio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 30 gr di acqua
  • 1 cucchiaio di zucchero

per la farcia:

  • 500 gr di mele golden
  • 40 g crica di burro
  • 30 gr circa di pangrattato finissimo
  • 50 gr di uvetta sultanina
  • 2 cucchiai di rum o di bagna al rum
  • scorza di limone
  • 40 gr di mandorle tritate grossolanamente (con tutta la buccia)
  • 1 cucchiaino abbondante di cannella
  • 60 gr di zucchero semolato

Preparazione Strudel mele e mandorle:

Versa nel boccal del Bimby 125 gr di farina, l’uovo, l’acqua l’olio extravergine di oliva e lo zucchero.

Aziona in modalità Spiga per 6 minuti.

Quando sta per finire il tempo vedi se serve altra farina, la ricetta originale ne prevede 125 gr ma se l’uovo è troppo grande aggiungere circa 1 cucchiaio raso di farina, dipende anche dall’umidità della stessa farina e di come assorbe gli ingredienti.

Togli gli ingredienti dal Bimby e forma una palla, fai riposare per 30 minuti circa, meglio se nella pellicola trasparente.

Nel frattempo metti a  bagno nel rum l’uvetta.

Sbuccia le mele e tagliale a fettine.

In una ciotola capiente unisci le mele, l’uvetta strizzata, la scorza grattugiata di un limone, la cannella e lo zucchero e mescola.

Stendi la pasta sottile circa 40 cm x 35 cm.

Io l’ho stesa su un foglio di carta forno per facilitarmi. Puoi utilizzare anche uno strofinaccio leggermente umido. Inoltre ho leggermente infarinato la pasta per stenderla meglio.

Spennella con poco burro fuso tranne i bordi. Spolvera di pangrattato. Versa il composto di mele e stenderlo bene lasciando i bordi scoperti.

Arrotola su se stesso dalla parte più lunga aiutandoti con la carta forno.

Chiudi bene e fai capitare il lato chiuso sotto al rotolo.

Spennella con il burro restante.

Cuoci a 200° per circa 40 minuti a forno statico, invece forno ventilato potrebbe volerci poco meno tempo ma a 180° altrimenti si secca troppo.

Strudel mele mandorle

Strudel mele mandorle

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti? 

Ti aspetto su: **FACEBOOK** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger

dove troverai tante ricette e potrai scrivermi per chiedere informazioni su ricette ed altro.

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.