Crea sito

Street food Village Città Sant’Angelo

Street food Village Città Sant’Angelo dove ho partecipato sotto invito il 31 luglio, sono andata insieme ad una mia amica foodblogger anche lei, ed è stato molto interessante.

Street food Village Città Sant’Angelo

Come vi dicevo sono stata invitata, per raccontare anche le mie opinioni sull’evento, visto che partecipo al concorso del Village “Che per una notte”, dove ho inviato la mia ricetta delle ferratelle arrotolate.

Questo è una serie di eventi che sono stati svolti tra il 26 di giugno ed il 7 agosto, giorno della premiazione, e se siete in zona non mancate perché ci sarà anche Madalina di Bake off Italia!

L’eventi si suddivide in cooking show dove gli chef ci presentano il loro piatto a tema, con una serie di mini degustazioni per assaporare il piatto stesso.

Il tema del 31 luglio era la carne.

Street food Village Città Sant'Angelo

Il primo cooking show è stato presentato dallo chef Enzo Barnabei dell‘Osteria degli Ulivi, di Montorio al Vomano (Te), ci ha presentato i suoi “Paccheri con guanciale, ricotta secca e pistacchi”. Una variante alternativa alla pasta alla carbonara, almeno personalmente mi è venuta in mente quella, per via del sapore del guanciale che dominava. Lo chef ci ha spiegato che lui non ama mantecare la pasta perché poi diventa tutta incollata, soprattutto incollata nel piatto, quindi ha grattugiato la ricotta sopra la pasta,  prima di servirla. 

Street food Village Città Sant'AngeloStreet food Village Città Sant'Angelo

Il secondo chef è marchigiano! E che dire ad 80 km da Ascoli Piceno! E vi ricordate dove ho studiato? Ditemi un pò! E si ho studiato ad Ascoli! Quindi sentire l’accento ascolano per un po’ mi ha riportato indietro di un anno! Del resto 7 anni ad Ascoli non sono pochi!

Insomma il nostro secondo chef si chiama Enrico Mazzaroni, chef del ristorante “Il Tiglio” a Montemonaco (Ap) non immaginereste mai! Ha ben 3 lauree di cui una in giurisprudenza, e ha deciso di prendere le redini del ristorante famigliare, ma l’ha fatto per passione e non per ripiego, quindi tanta stima per un uomo pieno di energia! Ci ha presentato un piatto povero con la patata…la patata? E si perché era definita la carne dei poveri! Del resto anche il pomodoro è definito il prosciutto dei poveri! Non lo sapevate? 

Street food Village Città Sant'AngeloIl suo piatto è “La patata sotto la cenere”, ma non è una vera cenere, ma è un composto di farina di mandorla e Melissa (conosciuta anche come Verbena). Un piatto dai sapori molto raffinati e antichi. Mi ricorda una ricetta di famiglia, infatti presto voglio provare una mia variante personale, sperando che lo chef non se la prende a male! Anche se voglio provare anche la sua versione, per farla assaporare ai miei genitori. Street food Village Città Sant'Angelo

Il terzo chef si chiama Marcello Spadone del ristorante “La bandiera” a Civitella Casanova (Pe), che poi è lo stesso paese di origine di mia madre, quindi prima o poi devo andare, visto che mi sono incuriosita moltissimo!

Ci ha deliziati insieme ad un suo allievo, Andrea Nepa, (che è veramente bravo), dei supplì di genovese d’anatra” anatra muta! E si perché se parlava ci diceva dammene ancora perché so buoni!

Ho trovato molto sfiziosa questa ricetta, anche se ha una procedura alquanto lunga, ma ne vale la pena. Inoltre ho chiesto allo chef se si poteva utilizzare una salsa per sgrassare visto che il supplì è fritto, ma anche per via del sapore dell’anatra, sapore forte e deciso. Mi ha consigliato di far seccare dei pomodori insieme ad un mix di spezie (almeno mi ricordo così ero stanchissima, ma gli chiederò!), e poi frullarli al mixer e servirlo con i supplì. Inoltre mi ha spiegato che queste vengono servite insieme ad una serie di antipasti, quindi un bel gioco di sapori!

Street food Village Città Sant'Angelo Street food Village Città Sant'Angelo

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.