Sformatini cipolle porro e verza

Sformatini cipolle porro e verza la nuova ricetta per la rubrica light and tasty, oggi parliamo delle cipolle e delle sue varietà e proprietà in cucina.

Sformatini cipolle porro e verza

Sformatini cipolle porro e verza

  • La cipolla è un bulbo che cresce ogni 2 anni, ce ne sono moltissime varietà, di cui la bianca, la la cipolla rossa di Tropea, le cipolle borretane, la ramata, i cipollotti, e poi ci sono tipologie meno conosciute.
  • Ha poche calorie, solo 26 calorie ogni 100 gr se fresca, invece secca 24 calorie.
  • Ricca di sali minerali, vitamina A, B, C, E, contiene fluoro, ferro, fosforo, magnesio, potassio e zolfo.
  • Ha proprietà diuretiche, è un antibiotico naturale, ed antibatterico.
  • Se si soffre di digestione meglio mangiarla cotta altrimenti risulta indigesta. Se si soffre di ernia jatale è sconsigliata.
  • Abbassa il livelli di glucosio nel sangue, riducendo l’insulina.
  • QUI troverai altre ricette con la cipolla.

Tempo: circa 1 ora e mezza

Difficoltà: facile

Gruppo ricette: Secondi piatti – piatto unico

Ingredienti:

  • 400 gr di verza 
  • 40 gr di porro
  • 40 gr di cipolla
  • 3 cucchiai di parmigiano 
  • 3 cucchiai di briciole di pane secco integrale
  • 1 cucchiaio di farina di semola (o integrale)
  • 250 ml di latte senza lattosio (o latte di riso)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb

Ricetta di sformatini cipolle porro e verza con passaggi fotografici

Preparazione:

  1. Porta ad ebollizione 2 litri di acqua in una casseruola capiente.
  2. Togli 4 foglie alla verza e lavale bene.
  3. Taglia il resto della verza a striscioline.
  4. Versa le foglie nell’acqua bollente una alla volta e fai cuocere per circa 2/3 minuti.
  5. Scola le foglie e passale subito sotto acqua corrente fredda.
  6. Fai la stessa cosa per la verza a striscioline.
  7. Nel frattempo lava cipolla e porro e tagliali sottili.
  8. Versali in una padella capiente insieme a 12cucchiai di olio extravergine di oliva.
  9. Fai appassire a recipiente coperto per 5 minuti circa, unisci 1 mestolo di acqua di cottura e continua la cottura a recipiente coperto.
  10. Unisci la verza insieme ad un altro mestolo di acqua calda, e cuoci per 20/25 minuti, almeno fino a che la verza diventa tenera.
  11. Una volta cotta la verza, unisci il pane secco a pezzettoni, la farina di semola, ed il latte e mescola bene. 
  12. Unisci il pangrattato, il parmigiano, e mescola fino a completo assorbimento.Sformatini cipolle porro e verza
  13. Ungi  una terrina monoporzione o più terrine, e posiziona una foglia di verza al centro, se una terrina piccola, per una terrina poco più grande due foglie, 4 se una terrina unica. (vedi sotto le foto)Sformatini cipolle porro e verza
  14. Chiudi a pacchetto e cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti.
  15. Servi subito.
  16. Una variante più golosa? Al posto del parmigiano puoi utilizzare l’emmental grattuggiato a trama grande o a pezzettoni. In questo caso ne occorrerà circa 80 gr.

Ecco la versione monoporzione! 

Sformatini cipolle porro e verza

 Sformatini cipolle porro e verza
Ora passiamo a curiosare tra i blog delle nostre amiche di avventura!

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

12 Risposte a “Sformatini cipolle porro e verza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.