Crea sito

Riso mango e speck

RISO MANCO E SPECK E MAIS una ricetta estiva di insalata di riso per intolleranti al glutine e lattosio. Si prepara con il riso freddo come quella classica. Oggi per la rubrica “La mia fetta intollerante” una ricetta senza glutine ne lattosio. Fresca estiva, golosa, adatta a chi ama la frutta esotica, una vera goduria per il palato.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gRiso da insalate
  • 1 gMango non troppo maturo (Due se è piccolo)
  • 100Speck
  • 120 gMais
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • Foglie di menta

Preparazione del riso mango e speck:

  1. Cuoci il riso perfettamente al dente, sciacqualo e scolalo bene per circa 30 minuti.

    Una volta raffreddato condisci con poco olio extravergine di oliva.

    Unisci il mais ben sgocciolato. Lo speck tagliato a quadratini, e stessa cosa per il mango*.

    Riempi delicatamente il mango svuotato (sotto la spiegazione), e decora con foglie di menta fresca.

    Puoi servire il riso mango e speck subito o conservare in frigo fino al momento di servirlo, coperto dalla pellicola alimentare, oppure sotto un porta dolci da frigo.

    *Il mango è abbastanza difficile da aprire. All’interno ha una specie di osso, tipo alcuni tipi di pesce. Praticamente è il seme. Devi trovare un mango mediamente maturo e non troppo sfatto ne troppo duro. Puoi farti consigliare da un fruttivendolo. Per aprilo devi tagliare ai lati come a dividerlo a metà per il verso lungo. Pian piano cerchi di aprilo, ruotando leggermente le due metà, così da aprirli ed estrarre il seme. Una volta fatto, puoi tagliarlo a pezzetti per la ricetta, ed il resto lo svuoti per servire il riso.

  2. Ti è piaciuta la ricetta del riso mango e speck? Provala, e mandami la foto, la inserirò nella bacheca di Facebook dedicata ai fan.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.