Gambi di broccoli impanati e fritti

Gambi di broccoli impanati e fritti, una ricetta del riciclo economica e facilissima da preparare, con soli 3 ingredienti che sicuramente hai già a casa.

Si preparano in pochissimo tempo e sono molto sfiziosi!

Qualche giorno fa ho preparato una ricetta del riciclo con solo pochi gambi di broccoli per provare, me ne sono talmente innamorata che credo di rifarli presto ed in quantità maggiori. Prima utilizzavo i gambi per fare brodi o li buttavo, ora non più! Li preparo sia fritti che al forno, cuocendoli con altri cibi in modo tale da ottimizzare i tempi.

Si possono anche passare nella pastella oppure tagliarli a striscioline e friggerli.

Ti lascio altri spunti con i broccoli che sicuramente ti piaceranno:

Gambi-di-broccoli-impanati-e-fritti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni1 porzione piccola
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Oggi più che una ricetta ti lascio un consiglio su come non sprecare gli scarti, non ci sono dosi reali, ma sono andata ad occhio. Ho utilizzato pochissima farina, perché è la prima volta che li preparo e volevo provarli e mi sono piaciuti tantissimo, che la prossima volta compro appositamente più broccoli! Ecco gli ingredienti che ti serviranno:

q.b. gambi di broccoli
q.b. farina
q.b. pepe
q.b. sale
q.b. olio di semi

Strumenti

1 Coltello
Colino
Padella
Carta assorbente

Preparazione dei gambi di broccoli impanati e fritti

Per preparare questo piccolo aperitivo/contorno ti consiglio di friggere qualcos’altro prima, così da ottimizzare gli ingredienti oppure puoi cuocerli in forno per 10/15 minuti o nella friggitrice ad aria.

Ricetta di gambi di broccoli impanati e fritti

Per prima cosa lava bene i gambi dei broccoli.

Togli tutte le parti dure, tagliandole con un coltellino affilato, ho lasciato la parte bianca.

In seguito ho provato con alcuni pezzi e ho visto che si possono mangiare anche le parti leggermente più dure, ma non troppo.

Una volta tolte tutte le parti dure, taglia a rondelle sottili, così friggono prima.

Passali nella farina e poi regola di pepe.

Scalda l’olio di semi in una padella*, quando è bollente friggi ambo i lati mescolando di tanto in tanto.

Scola bene e poi fai asciugare su carta assorbente da cucina.

Regola di sale e servi subito caldi. Si sposano bene con il ketchup, esalta moltissimo il sapore del broccolo.

Preparazione-broccolo-fritto

Trucchetto per capire se l’olio è pronto per la frittura:

*Per capire se l’olio è caldo e non hai il termometro, versa un pizzico di farina nell’olio, se frigge, l’olio è pronto (sono circa 130°).

Gambi dei broccoli fritti speziati:

Ecco una variante golosa!

Potresti aggiungere della paprika piccante o della curcuma alla farina, otterrai un sapore unico e piacevolmente piccantino.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook*Twitter*

You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.