Cioccolata calda alla cannella

La cioccolata calda all’acqua e cannella è un comfort food autunnale ed invernale super cremoso, una crema dolce calda senza latte e senza glutine, puoi prepararla all’ultimo momento quando hai voglia di qualcosa di dolce, caldo e confortevole. Questo cremoso cioccolato può essere servito insieme ai biscotti alla cannella e zenzero, un vero toccasana durante le fredde giornate piovose.

Per me la cioccolata calda in questo periodo è un vero toccasana, la mangio anche senza zucchero, mi rende la giornata migliore. Se non sei intollerante al lattosio puoi provare la stessa ricetta con la cioccolata al latte o la cioccolata bianca.

Se ami le bevande calde autunnali ti consiglio queste altre super collaudate, sono certa che ti piaceranno:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2 tazze
  • Metodo di cotturaBagnomaria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

40 g cioccolato fondente al 60%
1 cucchiaio amido di mais (maizena) senza glutine
300 ml acqua
q.b. cannella in polvere
Qualche ribes (per decorare)
Qualche foglia menta (per decorare)

Strumenti

Ciotola
Pentolino
Cucchiai di legno
2 Tazze

Preparazione della cioccolata calda all’acqua e cannella:

Cioccolata-calda-acqua-e-cannella

Versa in una ciotola il cioccolato fondente ridotto in polvere con l’aiuto di un mixer oppure con il Bimby (velocita da 1 a 10 girando gradualmente la manopola) l’amido di mais, lo zucchero e la cannella e mescola fino a quando le polveri non si saranno ben amalgamate.

Aggiungi poca acqua e mescola fino a formare una crema molto densa*.

Ora puoi aggiungere l’acqua rimanente a filo mescolando con una frusta da cucina.

Preparazione-della-cioccolata-calda

*ti consiglio di aggiungere man mano l’acqua tiepida poco alla volta, in modo da formare una pastella densa, questo permette di evitare la formazione di grumi durante la cottura.

Versa il tutto in un pentolino alto e cuoci a fiamma bassa, mescolando continuamente fino a quando non inizia a bollire.

Per un cioccolato molto più denso, fai cuocere per qualche minuto mescolando di continuo.

Servi subito in una tazza grande o in due tazze piccole se la vuoi dividere con un’amico/a o con il tuo partner.

Cottura-della-cioccolata-calda-alla-cannella

Ti consiglio di servirla con ribes e foglie di menta o con una bella spolverata di cannella e magari con scorza d’arancia per renderla più autunnale.

Cioccolata senza latte

Varianti della cioccolata calda e cannella

Puoi anche usare latte di mandorle o latte di avena.
Al posto dell’amido di mais puoi usare la fecola di patate.

Se non puoi utilizzare lo zucchero, prova con l’eritritolo oppure con qualche goccia di dolcificante. Personalmente mi piace anche senza zucchero, aumento la cannella, così da sentire a pieno il sapore del cioccolato fondente.

Per una cioccolata calda ancora più intensa, utilizza meno acqua e cuoci leggermente di più.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. 

Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.