Crea sito

Quadrucci piselli e pancetta

QUADRUCCI PISELLI E PANCETTA una ricetta abruzzese di primo piatto brodoso a base di pasta all’uovo, adatto alla stagione invernale. Un piatto per ricordare che oggi un anno fa nasceva la rubrica l’Italia nel piatto, e lo ricordo con una ricetta della mia regione. Attualmente mi sono presa un momento di pausa e non credo che continuerò questo progetto però mi piaceva ricordare un anno di avventure e ricerca di ricette proprio con una ricetta abruzzese. Ho trovato questa ricetta qui me ne parlavano sempre ma non l’avevo mai provata, veramente particolare.

Quadrucci piselli e pancetta

Quadrucci piselli e pancetta

Difficoltà: facile

Tempo: un’ora e mezza

Gruppo ricette: I primi – regionali – Abruzzo

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di farina (meglio se di semola, altrimenti anche “00”) più quella che raccoglie
  • 3 uova
  • 1/2  bicchiere di vino bianco da cucina
  • 300 gr di piselli freschi (o fuori stagione surgelati)
  • 120 gr di pancetta
  • 1 cipolla
  • sale qb

Quadrucci piselli e pancettaPreparazione:

Versa a fontana la farina sulla spianatoia, versa all’interno 3 uova intere e lavorare fino a che si forma una palla compatta e che non si attacca al tavolo. 

Se occorre aggiungi altra farina.

Stendi la pasta a sfoglie sottili e tagliale prima a strisce di mezzo cm e successivamente a quadretti. 

Spolvera di semola e lascia riposare fino al momento di cuocerla.

Fai soffriggere i piselli con la cipolla tagliata a cubetti piccoli, unisci la pancetta e rosola leggermente e sfuma con il vino. Fai cuocere per 20 minuti.

Ora unisci i quadrucci, regola di sale e cuoci insieme fino a che la pasta non è pronta.

Deve risultare brodosa, quindi se il sugo si è ritirato, occorre unire acqua calda.

Servire caldo.

Personalmente non l’ho fatto molto brodoso ma un equilibrio tra brodo e quadrucci, però è una questione di gusti. Il giorno dopo visto che mi era avanzata una porzione perché mancava un commensale, ho preparato un po’ di brodo e l’ho aggiunto e a mia madre per esempio piaceva più brodoso.

Se non ti piacciono i piselli potete provare ad utilizzare i ceci oppure potete provare direttamente le taccole con i ceci! Qui la ricetta

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare.

4 Risposte a “Quadrucci piselli e pancetta”

  1. Ma sai che mia nonna faceva una ricetta simile? solo che non usava mettere la pancetta che invece secondo me rende il piatto più completo e più goloso. Proverò la tua ricetta presto Eva, io sono una quadrucciomane, adoro questa pasta soprattutto se fatta in casa come hai fatto tu.
    p.s. non sapevo che anche tu avessi lasciato la rubrica ma sarà bello continuare a leggere le ricette abruzzesi qui da te e spero che continuerai a postarle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.