Pollo alla pizzaiola e funghi

Pollo alla pizzaiola e funghi una variante con petto di pollo delle classiche scaloppine alla pizzaiola con aggiunta di funghi e pecorino abruzzese.

Pollo alla pizzaiola e funghi Pollo alla pizzaiola e funghiPollo alla pizzaiola e funghi

Difficoltà: facile

Tempo: 40 minuti circa

Gruppo ricette:  I secondi – La carne

Ingredienti per 4 persone:

  • 480 gr di petto di pollo divisi in 4 porzioni (120 gr a porzione)
  • 200 ml di passata di pomodoro già pronta 
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco da cucina
  • 2 bicchieri di acqua
  • 1 cucchiaino piccolo di dado home made qui la ricetta (o sale)
  • 200 gr di funghi champignon già cotti (in basso la ricetta)
  • 4 fette sottili di pecorino (io abruzzese)

Preparazione Pollo alla pizzaiola e funghi:

  1. Battere leggermente la carne con il batticarne mettendo la carne tra due fogli di carta forno per non far rompere le fibre.
  2. In una padella capiente rosolare leggermente l’aglio tagliato a fettine sottili.
  3. Unire la carne e rosolare leggermente.
  4. Sciogliere il dado nel vino bianco da cucina.
  5. Sfumare la carne e far ritirare leggermente.
  6. Unire la passata di pomodoro e l’acqua e girare le fettine.
  7. Cuocere per 30 minuti a recipiente coperto a fiamma media, facendo attenzione a che non si attacchi o che si ritiri troppo il sugo.
  8. Unire i funghi e continuare la cottura per far ritirare leggermente il sugo.
  9. Verso la fine unire il prezzemolo ed una fetta di pecorino su ogni fettina di carne, coprire con un coperchio di veto fino a che diventa fuso.
  10. Servire subito.

Pollo alla pizzaiola e funghi

Cottura dei funghi:

  1. Pulire i funghi, se volete potete togliere la pellicola che li ricopre e poi li pulite o con lo strofinaccio  o come faccio io, li lavo molto velocemente per evitare di mangiare pesticidi o altro.
  2. In una padella rosolare 1/2 spicchio di aglio, serve pure a vedere se i funghi sono buoni o rovinati se diventano neri meglio non mangiarli.
  3. Tagliare a fette sottili i funghi ed unirli all’aglio, salare e cuocere per qualche minuto a recipiente coperto.
  4. Sfumare con 150ml di acqua e continuare la cottura a recipiente coperto per circa 15/20 minuti, dipende dalla sottigliezza dei funghi.

 

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Finocchi gratinati pecorino e speck Successivo Besciamella senza lattosio

Lascia un commento