Crea sito

Parrozzini

Parrozzini la mia versione con il Bimby facile da preparare come gli originali con una procedura più veloce, facili anche per inesperti. ma vi spiegherò anche la versione classica.

Qui troverete la ricetta del parrozzo classico senza bimby.

Qui la ricetta del parrozzino senza glutine.

Parrozzini Parrozzini

Difficoltà: facile/medio

Tempo: 15 minuti circa di preparazione 30/40 minuti circa di cottura

Gruppo ricette: I dolci – Regionali – Abruzzo

Ingredienti per 8 parrozzini dal diametro di 11 cm:

  • 150 gr di semolino
  • 150 gr di burro fuso (oppure olio)
  • 200 gr di zucchero
  • 5 uova medie
  • scorza di 1 limone biologico
  • 150 gr di mandorle dolci
  • 1 cucchiaio di essenza di mandorle amare 
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (facoltativa, li rende più soffici, ma non è prevista nella ricetta originale)

per ricoprire:

  •  250 gr di cioccolato fondente
 Parrozzini

Preparazione Parrozzini:

  1. Tostare le mandorle con tutta la pellicola nella padella delle castagne senza farle annerire. Se non avete la padella per le castagne potete farlo in una padellavecchia o nella lecchiera del forno in forno a 200° controllando ogni tanto.
  2. Nel frattempo unire lo zucchero e le scorze di limone lavate ed asciugate e versate nel bimby, mettere il coperchio e misurino ed azionare gradualmente fino a 10 per 10 secondi, per ridurre in polvere.
  3. Unire le mandorle tiepide, ed azionare gradualmente fino a 7 pre 20 secondi circa.
  4. Unire il semolino, le uova, l’essenza di mandorla amara, il burro precedentemente fuso ed azionare per 30 secondi velocità 4.
  5. Posizionare la farfalla ed azionare per 2 minuti a velocità 4. Questa procedura serve per mettere aria all’interno del composto, altrimenti dovete montare a parte l’albume e poi unirlo sempre con l’aiuto della farfalla o in una ciotola a parte con l’aiuto di una paletta di legno per non smontare gli albumi.
  6. Ora imburrare (o meglio oleare) gli stampini perfettamente asciutti con del burro fuso con l’aiuto di un pennello da cucina.
  7. Riempire gli stampini e poi batterli leggermente.
  8. Cuocere in forno caldo a 180° per 30/40 minuti circa.
  9. Una volta freddi li potete ricoprire di cioccolato.
  10. Spezzettare il cioccolato fondente.
  11. Mettere nel boccale lavato e perfettamente asciutto, il cioccolato fondente.
  12. Mettere coperchio e misurino ed azionare gradualmente fino a 10 per circa 20 secondi.
  13. Sciogliere il cioccolato per 3 minuti a 50°.
  14. Versare il cioccolato sopra i parrozzini, io mi sono aiutata con una spatola da cucina per rivestirli in modo tale da non creare uno strato troppo spesso.
  15. Lasciare solidificare.
  16. I parrozzini si mantengono per almeno una settimana.
  17. Se non avete il bimby potete fare la versione classica, qui la ricetta, solo con queste dosi per il cioccolato, perché ne occorre un poco di più.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.