Pane di mele in cassetta

PANE DI MELE IN CASSETTA una ricetta di pane da colazione senza glutine ne lattosio ne zucchero per chi è intollerante al latte e agli zuccheri. Adatto per la prima colazione con un velo di marmellata di arance o confettura di frutti rossi.

Pane di mele in cassetta Pane di mele in cassetta

Difficoltà: facile

Tempo: circa 1 ora

Ingredienti per uno stampo di 23 cm:

  • 200 gr di farina senza glutine
  • 25 gr di fecola di patate
  • 50 gr di olio di semi di girasole biologico
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 150 gr di latte di riso (qui la ricetta per farlo in casa)
  • 1 uovo
  • 1/2 mela gialla
  • scorza di limone biologico
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaio di aroma di vaniglia liquido
  • 1 bustina di lievito per dolci

Pane di mele in cassetta

 

Preparazione Pane di mele in cassetta:

Intiepidisci il latte di riso.

Versa nel boccale del Bimby la farina, l’olio di semi di girasole, l’aroma di vaniglia liquido, il miele, il latte di riso tiepido, i semi di papavero, e l’uovo, aziona per 3 minuti a velocità 3.

Unisci il lievito ed azionare 2 minuti velocità 3.

Olea ed infarina leggermente una tortiera da plumcake e versa il composto livellando bene, batti un poco il contenitore.

Sbuccia una mela e tagliane metà a spicchi sottili. Decorare il pane con le fettine di mela, ed una spolverata di limone grattugiato.

Cuoci in forno preriscaldato per circa 30 minuti, quando farai la prova stuzzicadenti ed esce asciutto è cotto.

Fai raffreddare.

Questo pane è ottimo per la colazione, puoi spalmarci sopra una marmellata di arance amare biologica oppure di frutti rossi senza zucchero, servendola con un cappuccino di latte di riso.

Per chi non ha intolleranze può sembrare un “dolce” senza sapore, ma in realtà come ti dicevo è un pane e non un dolce. Un pane da colazione facile da realizzare e che si conserva in luogo asciutto per ben 3 giorni, meglio se lasciato dentro una busta di carta. Se vuoi la versione dolce e puoi mangiare gli zuccheri utilizza 80 gr di zucchero, oppure 50 gr di fruttosio. Volendo puoi anche utilizzare una mela molto zuccherina frullata, sempre 80 gr.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram*  

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.