Ovetti di cioccolato decorati con ghiaccia

Ovetti di cioccolato decorati con ghiaccia reale, il dolce bianconiglio e la bianca pecorella sulle tavole dei tuoi bambini, dei segnaposto golosi per la Pasqua.

Ovetti di cioccolato decorati con ghiaccia
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    3 ore + per l'asciugatura 16 ore
  • Porzioni:
    Decorazione per 2 ovetti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Ovetti di cioccolato al latte 2
  • Ghiaccia reale 50 g
  • Colorante rosso (Qualche goccia)

Preparazione

  1. Per la ghiaccia reale, puoi vedere >qui la ricetta. La dose è per la realizzazione di più ovetti, la ghiaccia che avanza puoi conservarla in frigorifero per 5 giorni. Ci puoi decorare biscotti o dolci, domani una nuova ricetta per utilizzarla!

    1. Per prima cosa devi preparare la ghiaccia, ricorda che deve essere bella soda. Ti consiglio di preparare la ghiaccia il giorno prima e di conservala in frigorifero. Al momento dell’utilizzo batti leggermente il contenitore per far fuoriuscire l’aria.
    2. Prendi poca ghiaccia e versala in una ciotola, unisci poche gocce di colorante rosa, e mescola.
    3. Versa sia la ghiaccia rosa che quella bianca, in due sac à poche con il beccuccio rotondo sottile.
    4. Il giorno prima: Con la ghiaccia bianca realizza su un foglio di carta forno le orecchie e il musetto del coniglietto, e le orecchie della pecorella.
    5. Per il coniglietto: realizza due lingue lunghe, come in foto, per il musetto due cerchietti grandi uguali, stessa cosa per le orecchie. Per la forma ti puoi aiutare con uno stuzzicadenti, o attrezzatura per cake design.
    6. Una volta asciugate ci vorranno almeno 6/8 ore.
    7. Prendi l’ovetto, giralo con la punta verso il basso, e realizza gli occhi con il sac à poche. Attacca il musetto e realizza il naso con un ciuffetto di ghiaccia.
    8. Metti l’ovetto allungato con il volto del coniglietto verso l’alto, e con una punta di ghiaccia reale attacca le orecchie leggermente laterali.  Premi leggermente per far aderire, e cerca di aiutarti con qualche oggetto per mantenere le orecchie, perché altrimenti cadono. Puoi tenerle ferme con le mani, una per volta fino a quando non aderiscono, ci vorranno almeno 5 minuti per lato.
    9. Fai solidificare per 8 ore.
    10. Per la pecorella: Il giorno prima realizza le orecchie della pecorella come hai fatto con il coniglietto e fai solidificare per almeno 8 ore.
    11. Il giorno dopo inizia a decorare la pecorella, decorando prima il retro. Segui il taglio di unione dell’ovetto, realizza dei cerchietti delle stesse dimensioni tutto attorno. Puoi sia girare l’uovo nel retro e decorarlo tenendolo in mano verso di te, oppure puoi posizionandolo direttamente sopra un porta uovo. Lascia asciugare per almeno 4 ore.
    12. Gira l’ovetto posiziona le orecchie, decora il volto della pecorella, sempre con il sac à poche e realizza dei piccoli cerchietti. Lasciando lo spazio per il volto, che puoi decorare come in foto, o come più ti piace.
    13. Fai solidificare per altre 8 ore.
    14. Gli ovetti di cioccolato decorati con ghiaccia, si conservano per circa 4/5 giorni.

     

  2. Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

    Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

    Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

    Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

    Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Crema di liquore alle fragole Successivo Muffin leggerissimi senza latte

Lascia un commento