Marmellata di pesche e cannella

Marmellata di pesche e cannella una dolce marmellata naturale come quella che facevano le nonne, e poi si sa la cannella aiuta a stabilizzare il glucosio nel sangue allora perché non aggiungerla ad una buonissima marmellata?

Marmellata di pesche e cannella

Marmellata di pesche e cannella

Marmellata di pesche e cannella

Difficoltà: media

Tempo: 1 ora e mezza circa

Gruppo ricette: Le conserve – La marmellata

Ingredienti per la marmellata di pesche e cannella:

  • 1 kg 1 mezzo di pesche
  • 600 gr di zucchero semolato
  • poco succo di limone
  • cannella

Preparazione Marmellata di pesche e cannella:

  1. Sbucciare le pesche lavarle e tagliarle a cubetti medio grandi. 
  2. Mettere il tutto in una casseruola con il succo di limone e la cannella e mescolare bene.
  3. Cuocere a fiamma bassa girando di continuo.
  4. Quando inizia a fare le bolle come in foto togliere la schiuma con la schiumarola (o un setaccio piccolo).
  5. Quando inizia a raddensarsi girare di continuo per non fare attaccare la marmellata.
  6. Continuare la cottura fino ad una densità media.
  7. Ci vorranno circa 30/40 minuti. 
  8. Se volete una confettura invece dovete passare il tutto al mixer e poi continuare la cottura.
  9. Mettere la marmellata in barattoli sterilizzati e chiudere subito per far formare il sotto vuoto.
  10. La vostra marmellata e pronta.
  11. Lasciarla in dispensa al buio per almeno 15 giorni, ma volendo la potete mangiare anche subito.
  12. Se le pesche sono molto acquose potrebbe servire più zucchero, e fate cuocere di più il tutto.

Marmellata di pesche e cannella: passaggi fotografici

marmellata pesche e cannella6

Marmellata di pesche e cannella

Una ricetta che amo molto, la marmellata di pesche è stata una delle mie prime conserve, semplice da fare e soprattutto io l’adoro nonostante le pesche non le posso mangiare molto e quando le sbuccio devo mettere i guanti e lavarle molto bene, perché mi dà allergia la buccia, ma strano, solo la buccia la pesca la posso mangiare anche se poco. Adoro metterla anche all’interno di dolci tipo ciambelloni, prepararci biscotti farciti, e tant’altro. La dovete provare a fare! Specie ora che ci sono le ultime pesche quelle ammaccate e malandate; quelle sono le migliori perché sono più dolci ed adatte per le marmellate!

marmellata pesche e cannella3

marmellata pesche e cannella4

marmellata pesche e cannella5

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente Da lunedì a dieta | giorno 1 a giorno 7 Successivo Biete ripiene ricetta rumena

4 commenti su “Marmellata di pesche e cannella

    • incucinadaeva il said:

      Sei dolcissima! oggi ne ho mangiato sulle fette biscottate! l’adoro anche così! ma è buona anche nei dolci

Lascia un commento