Crea sito

Insalata di riso classica

INSALATA DI RISO CLASSICA la ricetta più facile che ci sta, ovvero l’insalata più famosa dell’estate, fresca semplice e si prepara in poco tempo! Nel blog mancava la ricetta dell’insalata di riso classica! Ne trovi tantissime, eppure questa che è quella che preparo di più non c’era. Visto che è la regina estiva delle tavole italiane, ti lascio la mia ricetta. Io la preparo così!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gRiso da insalate (Io Parboiled)
  • 4Uova sode
  • 4Wurstel di maiale grandi
  • 70 gOlive verdi in salamoia
  • 200 gCarote fresche
  • 1Cipolla
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 150 gMais
  • Capperi (Facoltativo, io non li ho messi)
  • Formaggio a cubetti (Facoltativo, io non li ho messo)

Preparazione

  1. Puoi realizzare l’insalata di riso classica sia con il Bimby che bollendo il riso. In questo caso, 1 litro di acqua nel boccale con 1 cucchiaino di sale, max 350 gr di riso, metti il cestello con riso sciacquato, metti il coperchio e misurino e cuoci per circa 20/21 minuti a 100° velocità 4. Poi sciacqua e fai scolare bene nel Varoma. Attenzione ai minuti riportati sulla confezione di riso, io uso sempre il Parboiled, che è perfetto per le insalate. Mentre il Basmati impiega la metà del tempo, poco più del doppio per il riso Venere (tranne se è a cottura veloce) o integrale. Leggi sempre le indicazioni sulle confezioni, e al massimo chiedi alla tua incaricata di consigliarti. Se non ne hai, chiedi a me, chiederò io alla mia.

    Per prima cosa devi lessare il riso, metti a bollire l’acqua, quando bolle aggiungi il sale grosso, il riso ed un cucchiaio di olio di oliva extravergine e fai bollire per il tempo indicato sulla confezione. Deve essere al dente. Poi scoli il riso, lo sciacqui e lo fai scolare bene.

    Nel frattempo taglia i würstel in 4 per il lungo e poi a pezzettini e versali in una ciotola capiente. Unisci la carota sbucciata e tagliata a cubetti, il mais sgocciolato, il tonno e le olive a rondelle e le uova sode tagliate a pezzetti (o a spicchi, in questo caso per decorazione). Un pezzetto di cipolla sminuzzata, e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Se ti piace puoi aggiungere i capperi ben lavati, ed i piselli lessi, il formaggio a cubetti. Ho omesso questi ingredienti per varie intolleranze mie e di chi avevo a pranzo.L’insalata di riso completa lo prevede. Ci sta chi usa la giardiniera già pronta o il condi riso. Personalmente preferisco ingredienti freschi, ma ovviamente per questione di gusti, non amo molto i sottaceto.

    Ora unisci tutti gli ingredienti al riso, e mescola. Conserva in frigo fino al momento di servire. La puoi preparare il giorno prima.

    Ricorda! La maionese solo al momento e per chi la vuole, così eviterai che si rovina e magari non piace a tutti.

    Ti è piaciuta la ricetta dell’insalata di riso classica? Provala, e mandami la foto, la inserirò nella bacheca di Facebook dedicata ai fan.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.