Grisbì alla crema al limone

Grisbì alla crema al limone una variante della ricetta che mi aveva dato la mia amica Daniela Neglia, veramente delicati e sfiziosi, amo molto i dolci con il profumo di limone mi ricordano mia nonna Pietrina. Questa ricetta mi ricorda anche quando ero piccola e mamma li comprava, anche se di rado perché costavano tanto ma li adoravo questi dolcini al limone sono una meraviglia di sapori e ricordi.

Grisbì alla crema al limone

Grisbì alla crema al limone

Difficoltà: facile
Costo: medio
Tempo: 40/45 minuti circa

Ingredienti 20/30 biscottini circa:

per la base:

  • 3 uova (1 intero 2 rossi) (io ho utilizzato 120 gr perchè avevo delle uova piccole)
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 400 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1/2 limone grattugiato

per la crema:

  • 1 uovo intero + 2 rossi
  • 60 gr di farina
  • 75 gr di zucchero
  • 1/2 litro di latte
  • 1 scorza di limone

Attrezzatura:

  • 1 teglia da forno antiaderente
  • robot da cucina
  • 2 pentolini per la crema
  • 1 paletta di legno
  • 1 frusta da cucina
  • 1 ciotola
  • mattarello
  • spatola

Preparazione:

  1. Preparate la crema, fate bollire il latte con una scorzetta di limone che andrete a togliere e nel frattempo sbattere le uova con lo zucchero unire la farina e mescolare bene, quando il latte è bollente unirlo a filo alle uova continuando a mescolare, portare a bollore la crema, continuando a girare con l’aiuto di una frusta, lasciare intiepidire la crema.
  2. Per la base: Inserire tutti gli ingredienti nel mixer e azionare al massimo della velocità per 5 minuti, togliere la pasta e lavorarla sul marmo o piano in legno, per continuarla a lavorare.
  3. Stendere la pasta e creare dei cerchietti regolari meglio se utilizzate un coppa pasta oppure un bicchierino da liquore.Su un cerchietto versare un cucchiaino circa di crema e chiudere con un altro dischetto premere bene i bordi e se occorre potete migliorare la forma con il coppa pasta.
  4. Ungere e infarinare una teglia da forno e adagiare i biscotti non troppo vicini perché dovranno lievitare.
  5. Cuocere a temperatura di 180° per 10/15 minuti.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

5 Risposte a “Grisbì alla crema al limone”

  1. Ciao, io ho provato a farli…in realtà non avevo molto tempo quindi ho fatto un biscotto gigante, tipo una crostata con sbriciolata sopra…
    E’ venuta bene, solo due cose…lo zucchero nella crema mi è sembrato un po’ poco (se la rifaccio ne metto un po’ di +!!!!!) e poi le scorze di limone non coprivano bene l’odore non molto gradevole delle uova. Per quest’ultima cosa come potrei rimediare?
    grazie 🙂

    1. mmm strano, si per lo zucchero ne metto sempre meno, perché non amo i dolci troppo zuccherosi, prova a mettere più scorze di limone, ricorda però senza la parte bianca della buccia, oppure usa anche la vanillina, sinceramente a me non sapeva molto d’uovo, forse perché ho utilizzato uova piccole

  2. Sono buonissimi in effetti, ma vorrei chiedere una cosa:visto che ho intenzione di fare una torta grisbì al limone, mi chiedo se ci sia qualche crema che si accompagna con la crema grisbì.
    Non credo sia il cioccolato o la stracciatella (non me ne intendo quindi scusatemi se dico indredienti a vanvera).
    Cosa mi consigliate?

    1. puoi utilizzare tranquillamente la crema pasticcera al limone, è perfetta! oppure potresti anche variare facendo una pasta bianca e la crema al cioccolato! ciao da Eva!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.