Gallina e pulcino pasquali

Gallina e pulcino pasquali un’idea di decorazione per la tavola dei bambini, sicuramente gradiranno molto. Può essere sia decorativo che servito al pranzo pasquale come antipasto.Gallina e pulcino pasquali Gallina e pulcino pasquali

Gallina e pulcino pasquali

Difficoltà: media

Tempo: circa 30/40 minuti

Gruppo ricette: Le decorazioni  – Ricette di Pasqua

Ingredienti:

  1. Metti a bollire 2 uova, una media ed una piccola.
  2. Dal momento che l’acqua bolle calcola 15 minuti.
  3. Togli le uova dall’acqua e mettile in acqua fredda e falle raffreddare.
  4. Togli il guscio, rompendolo leggermente, facendo attenzione a non rompere l’uovo.
  5. Per l’uovo piccolo: con un coltellino affilato, a metà altezza fai un giro a zig zag, come il cappello del pulcino in foto. Gli occhi si possono fare o con olive verdi o nere, oppure con dei chiodi di garofano. Il becco con un pezzettino di carota leggermente premuto sul tuorlo.
  6. Per la gallina: Con la carota formare la cresta con un coltellino affilato, seguendo la forma dell’uovo. Fai prima una fettina sottile di carota, sagomi con il coltellino a semicerchio, e poi dai la forma della cresta.
  7. Taglia le olive a rondelle.
  8. Taglia una rondella di carota piccola dalla calotta. Usa la parte centrale per la decorazione, all’interno della rondella di oliva. Puoi farle aderire con poca maionese.
  9. Il becco lo puoi fare con un pezzettino di scarto della cresa e lo sagomi dando una forma triangolare.
  10. Fai un foro per inserire il becco. Puoi fare la stessa cosa per la cresta, oppure la blocchi con uno stuzzicadenti, in quel caso potresti servire il pulcino per i tuoi bambini e la gallinella per gli adulti.
  11. Puoi servire subito o lasciare in frigorifero fino al momento di servire.
  12. Se vuoi dare l’idea di un nido, puoi tagliare delle fette di patate sottili e poi tagliate a fiammifero.
  13. Dai la forma in una coccotte grande come l’uovo. Leggermente irrorata d’olio (tra la gallina ed il fazzoletto verde a scacchi) e cuoci in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.
  14. Puoi friggere le patate formando un cestino dentro un piccolo cestino forato di metallo. In questo caso la forma tiene di più.

Ecco alcuni passaggi fotografici per la base e la cresta della Gallina e pulcino pasquali.

Gallina e pulcino pasqualiTorna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Precedente 8 consigli per conservare le mele Successivo Bagnomaria

Lascia un commento

*