Focaccia farcita ai tre sapori

FOCCACCIA FARCITA AI TRE SAPORI per chi vuole variare dalla classica pizza di solito a casa le nostre focacce sono sempre crudo grana e rucola oppure pomodorini e mozzarella, questa volta ho fatto sia la focaccia che le pizze quindi ho realizzato una bella carrellata di pizze.

Focaccia farcita ai tre sapori

 

Per questa ricetta ho utilizzato le farine Rosignoli Molini (collaborazione gift)

Focaccia farcita ai tre sapori

Ho provato a modificare il mio classico impasto, ed il risultato non era male, anzi, molto delicato, croccante ai lati e morbido al centro.

Difficoltà: facile

Costo: basso/medio
Tempo: 20/30 minuti circa +2 ore di lievitazione
Gruppo ricette: Le pizze 

Ingredienti:

per la pasta:

  • 1000 ml di acqua
  • 600 gr di farina “0o” per pizza Rosignoli Molini (+ per la lavorazione)
  • 500 gr di farina “o” Manitoba Rosignoli Molini (+ per la lavorazione)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 600 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale

Preparazione della focaccia farcita ai tre sapori:

Con questo impasto sono riuscita a fare 9 pizze rotonde da 26 cm circa e una teglia grande (lecchiera del forno)

Versa in una ciotola capiente 200 gr di farina per pizza e 400 gr di farina Manitoba,

Mescola le due farine ed unisci il sale in un angoletto (non unire lievito e sale).

In una ciotola versare 250 ml di acqua tiepida ed il lievito, scioglilo bene, ed unisci lo zucchero, mescola bene.

Unisci l’acqua e lievito e l’olio.

Lavora bene, unendo man mano l’acqua rimanente.

Aggiungi gradualmente entrambe le farine fino ad avere un composto più omogeneo Focaccia farcita ai tre sapori 1

Impastare bene per una decina di minuti, per velocizzare, puoi usare l’impastatrice. All’inizio verrà come in foto:Focaccia farcita ai tre sapori 2

Lascia riposare 5 ore circa. Stendi con le mani su una pirofila con un filo d’olio sopra. Stendi fino ad allargare completamente la pasta, decidi lo spessore della focaccia. Se vuoi una focaccia più alta, una volta allargata nella pirofila, puoi lasciarla risposare ancora un ora.

Ecco cosa me ne è uscito:

6 pizze rotonde da 26 cm circa, con tonno e panna, prosciutto rucola e grana ed olio evo, e l’ultima teglia grande con pomodorini bufala e origano ed un filo d’olio evo

Focaccia farcita ai tre sapori 4

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.