Fette biscottate integrali orzo e caffè

Fette biscottate integrali orzo e caffè una ricetta che volevo provare da tempo la ricetta originale l’ho presa da Vicky di Arte in cucina ma come al solito ho fatto le mie varianti per via della dieta e non solo, inoltre ho utilizzato il latte per gli intolleranti al lattosio in modo tale che le poteva mangiare anche mia madre. 

Fette biscottate integrali orzo e caffèfette biscottate integrali orzo e caffè5Fette biscottate integrali orzo e caffè

Difficoltà: media

Tempo: circa 4 ore e mezza di lavorazione: 15/20 minuti circa di lavorazione 3 ore di lievitazione 40 minuti circa di cottura una notte a riposo

Gruppo ricette: I dolci per la prima colazione – light

Ingredienti:

  • 570 gr di farina integrale più quella che raccoglie per la lavorazione
  • 200 gr di latte zimil 
  • 2 cucchiai abbondanti di  fructan litght Fruttosio & Taumatina
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 20 gr di caffè ed orzo solubili
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di sale

Preparazione Fette biscottate integrali orzo e caffè:

  1. Versare la farina a fontana sulla spianatoia ed unire un pizzico di sale e le uova.
  2. Sciogliere il lievito e lo zucchero.
  3. Unire il latte man mano al composto lavorandolo verso l’interno.
  4. Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza quasi compatta dividerlo in due parti una più piccola nella quale unirete il caffè ed orzo solubili insieme a pochissimo latte.
  5. Impastare bene fino ad ottenere una pasta vellutata e liscia, fare la stessa cosa con l’impasto chiaro.
  6. Infarinare il tavolo e stendere i due impasti, mettere l’impasto chiaro sotto e quello scuro sopra. 
  7. Arrotolare il tutto su se stesso e sigillare bene i bordi, versare il rotolo in uno stampo da plum cake e lasciarlo riposare per circa 3 ore.
  8. Cuocere in forno caldo a 200° circa per 40 minuti circa. 
  9. Lasciare raffreddare e riposare tutta la notte.
  10. Il giorno dopo tagliare a fette spesse circa 5 mm e far essiccare in forno caldo a 170/180° circa per 5/7 minuti girando le fette almeno una volta. 
  11. Riporre in una scatola di latta, si possono conservare per almeno un mese anche se sicuramente finiranno prima.

Ecco le vostre fette biscottate pronte per essere mangiate, sane e buone!

fasi lavorazione fette biscottate

fette biscottate integrali orzo e caffè1

fette biscottate integrali orzo e caffè3

 

fette biscottate integrali orzo e caffè4

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

6 Risposte a “Fette biscottate integrali orzo e caffè”

    1. grazie Vicky! fammi sapere se le fai! del resto ho preso spunto da una maestra in preparazione del pane ed affini!

    1. si buone! solo che all’inizio le avevo fatte tostare poco, più che altro il forno era freddo, ora sono perfette…e me ne sono rimaste dueeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.