Crema light

Crema light una crema veloce per i bambini che mentre aspettano la befana mangiano un dolcino e magari ne lasciano un po per la nostra amata vecchina. Ricetta con il Bimby.
Inoltre questa è la mia prima ricetta dell’anno per augurarvi tanta fortuna con un tocco di melograno ed un dolcino semplice ma light!

Crema light Crema lightCrema light

Difficoltà: facile

Tempo: circa 30 minuti

Gruppo ricette: I dolci- ricetta con bimby

Ingredienti per 6 persone:

  • 40 gr di farina
  • 80 gr di zucchero (io di canna)
  • 500 gr di latte senza lattosio (o zymil tappo verde)
  • 2 uova medie  (60 gr cad)
  • scorza di 1/2 limone
  • 12 biscotti savoiardi o meglio sottili senza lattosio
  • chicchi di melograno
  • 4 noci

Preparazione Crema light:

  1. Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone (solo la parte gialla, o la stecca di vaniglia, in questo caso ridurre in polvere per almeno 30 secondi), mettere il coperchio ed il misurino ed azionare per 20 secondi gradualmennte fino a velocità 10.
  2. Unire il latte le uova e cuocere per 7 minuti a 90° velocità 4.
  3. Lasciare intiepidire.
  4. Prendere 6 coppette (4 grandi), versare la crema per almeno 2 dita, fare uno strato di biscotti e un’altro di crema, uno ancora di biscotti crema e poi decorare con chicchi di melograno e gherigli di noci tritati.

Potete fare la prova con il cioccolato, ovvero unire 50 gr di cioccolato a pezzi allo zucchero e ridurre in polvere. Utilizzare la vaniglia liquida (1 cucchiaio) al posto del limone, ma va aggiunta insieme al latte ed il resto degli ingredienti. In questo caso deve cuocere per 10 minuti. Oppure al posto del limone potete utilizzare anche l’arancia, anche con il cioccolato, i sapori si abbinano perfettamente.

Una variante meno light, utilizzare il pandoro al posto dei biscotti, ma visto che è un dolcino light e veloce veloce, meglio non esagerare dopo le feste.

Se volete realizzare la crema in modo classico basta sbattere le uova con lo zucchero, unire la farina e gradualmente il latte bollito con una stecca di vaniglia o la buccia di limone, portare sul fuoco a fiamma bassa e girare con un frustino finché non bolle.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.