Crema di fagiolini e patate

Crema di fagiolini e patate, una salsa sfiziosa per condire la pasta o per le bruschette, ispirata alle trenette con pesto e patate, una ricetta economica e facilissima da preparare, utilizzando rimanenze del frigorifero.

Quando ho visto il cartoon Luca della Disney, ho pensato di cambiare la ricetta delle lasagne al pesto che ho nel blog e di preparare il piatto che tanto piace ad Alberto, l’amichetto di avventure del protagonista e nel frattempo ho pensato a questa salsina golosa e leggera.

Come sai sono a dieta, quindi le trovo di tutte per mangiare sano e con gusto, e questa crema con patate e fagiolini si presta bene per condire la pasta, ovviamente quando posso mangiare entrambe gli ingredienti.

Ti consiglio altre ricette con i fagiolini che potrebbero interessarti:

Pasta di lenticchie peperoni e fagiolini

Pasta mozzarella e fagiolini al forno

Crocchette di riso e fagiolini

Involtini di prosciutto cotto e fagiolini

Fagiolini menta e cipolla

Salsa di fagiolini e patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 ciotole piccole
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la salsa di fagiolini e patate:

160 g fagiolini (già lessati)
100 g patate
1 cucchiaino olio extravergine d’oliva
1/4 spicchio aglio
1 pizzico curcuma in polvere
q.b. sale
q.b. pepe bianco (facoltativo)

Strumenti

Preparazione della crema di fagiolini e patate:

Se ti sono avanzati i fagiolini, questa è la crema che fa per te! Se invece devi cuocere i fagiolini, devi calcolare circa 10 g in più. Prima togli i fili laterali, se lo fai dopo la cottura, ti serviranno anche 20/30 g in più. Il quantitativo può variare in base al tuo gusto.

Crema di fagiolini e patate

Sbuccia la patata e tagliala a pezzetti, mettila in una casseruola e porta a bollore, aggiungi il sale e continua la cottura fino a quando le patate saranno tenere e che si tagliano con la forchetta.

Nel frattempo passa i fagiolini e l’aglio al passaverdure, oppure riducile in purea con il mixer al immersione.

Aggiungi le patate ancora calde e schiaccia con una forchetta. Insaporisci con la curcuma e pepe bianco (facoltativo) e mescola fino ad amalgamare la salsa. Se occorre regola di sale.

La tua salsa è pronta all’uso.

Puoi preparare delle ottime bruschette con pomodorini e menta oppure caprino e pomodorini. Se la utilizzi diversamente raccontamelo, sono curiosissima!

Conservazione e consigli:

Si conserva in frigorifero per 2 giorni circa. Puoi utilizzarla per condire gli gnocchi, la pasta o le lasagne.

Non conservarla oltre, l’aglio tenderà a rendere il sapore più forte. Eventualmente puoi sempre aggiungerlo dopo, grattugiandolo al momento, oppure utilizzando dell’aglio granulare o crema di aglio.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Varianti:

Puoi fare la salsa senza patate, utilizzando la zucca ed i fagiolini, il colore tenderà verso l’arancio ed è molto saporita. In questo caso ti consiglio di aggiungere il peperoncino e pepe rosa.

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.