Crea sito

Cavolini di Bruxelles al forno

Cavolini di Bruxelles al forno una ricetta diversa dal solito ma da provare dal sapore intenso,  cremosi con delicata besciamella fatta in casa e prosciutto crudo, inoltre ho messo un tocco della mia salsa speciale.

Cavolini di bruxelles al forno

Cavolini di bruxelles al forno

Cavolini di Bruxelles al forno

Difficoltà: facile

Costo: basso
Tempo: circa 1 ora 
Gruppo ricette: I contorni

Ingredienti:

  • 500 gr di cavolini di bruxelles
  • besciamella fatta in casa
  • 4 fette di prosciutto crudo
  • 1 mozzarella
  • parmigiano grattugiato
  • qualche cucchiaino di salsa alle noci (qui la ricetta, mi era avanzata un pochino ci potete condire la pasta oppure servire come salsa per l’arrosto)

Per la besciamella:

  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina setacciata
  • noce moscata
  • 1 litro di latte (bollito)

Preparazione Cavolini di Bruxelles al forno:

  1. Per la besciamella da preparare con anticipo: 
  2. Fondere il burro e togliere dal fuoco, unire la farina setacciata, e mescolare bene.
  3. Riportare sul fuoco fino a che i bordi non si stacchino e togliere dal fuoco unendo a filo il latte, e mescolare bene per evitare grumi utilizzate la frusta da cucina.
  4. Riportare sul fuoco mescolando fino a che bolle, continuare a mescolare e cuocere ancora per 15 minuti a fiamma bassa continuando e mescolare.
  5. Ora pensiamo ai cavolini:
  6. Togliere le foglioline esterne quelle più rovinate e e tagliare il torsolo alla base. 
  7. Lavare bene i cavolini e portare poca acqua a bollore.
  8. Salare leggermente l’acqua e versare i cavolini, cuocere per circa 20/25 minuti e scolare.
  9. Passare velocemente sotto l’acqua fredda.
  10. In una pirofila fare uno strato di besciamella, versarci sopra i cavolini, unire il prosciutto crudo tagliato a striscioline e mescolare bene.
  11. Spolverare di parmigiano e con un cucchiaino aggiungere dei ciuffi freddi di salsa alle noci
  12. Cuocere in forno preriscaldato a 220° per circa 20/25 minuti. 
  13. Servire sia caldi che tiepidi.

Questa è una buona variante al classico cavolo cappuccio, solo che deve piacere, perché i cavolini di Bruxelles hanno un sapore deciso. Provate anche la versione cotti al vapore, per circa 15/20 minuti con vaporiera, senza vaporiera 20/30 minuti, con una casseruola con acqua e i cavoli messi dentro uno scolapasta metallico e coperto con un coperchio bombato meglio se di vetro, calcolate i minuti da quando bolle l’acqua. Poi li condite con l’aceto balsamico e poco olio, fatemi sapere una variante che mia sorella adora.

 Cavolini di Bruxelles al forno

Cavolini di bruxelles al forno Cavolini di bruxelles al forno

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

4 Risposte a “Cavolini di Bruxelles al forno”

  1. comunque li faccio i cavolini di bruxelles finisco sempre per mangiarli da sola e allora sai stavolta che faccio? li preparo con questa ricetta golosa e guai a chi me li tocca!!! bacioni

    1. ahahah infatti si! non piacciono a tutti! a me ne sono avanzati un pochino e li ho surgelati li mangiamo solo io e mio padre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.