Crea sito

Calzoni con licoli

CALZONI CON LICOLI, ricetta con lievito naturale liquido.

Clicca qui per le indicazioni su come ottenere un lievito naturale sia liquido che in pasta, seguendo piccole accortezze è anche facile da realizzare.

Calzoni con licoli

Calzoni con licoli

Difficoltà: facile

Tempo: circa 20 minuti di lavorazione + 2 giorni di riposo + 15 minuti di cottura 

Gruppo ricette: Lievitazione naturale

Ingredienti per una tortiera di 30 cm: 

  • 300 gr di licoli (in basso le dosi per pasta madre o lievito di birra)
  • 300 gr di farina “00” o meglio macinata a pietra + eventualmente quella che prende
  • 100 ml di acqua
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • olio per friggere

Calzoni con licoli1

Preparazione:

Pesa il licoli, unisci 300 gr di farina e lavora con l’aiuto di circa 100 ml di acqua, se occorre. Personalmente sono andata ad occhio con l’aggiunta dell’acqua, unisci l’olio a filo e lavora bene.

L’impasto deve essere compatto ed elastico.

Fai lievitare 8 ore e poi versa il composto in un recipiente ermetico e lascia riposare 2 giorni in frigorifero.

Togli il contenitore dal frigorifero e lascia intiepidire la pasta per 30 minuti circa.

Dividi l’impasto in 5/6 panetti. 

Stendi sottile la pasta e farcisci con mezza fetta di prosciutto cotto e pezzettoni di mozzarella o meglio scamorza o mozzarella per pizza, così non fuoriesce l’acqua durante la cottura.

Volendo puoi far lievitare altri 30 minuti.

Friggei in olio bollente ambo i lati.

Servi caldi.

Le lunghe lievitazioni permettono di avere pizza, pane e calzoni più digeribili e con meno lievito o lievito madre o licoli in questo caso. Ci sono pizzerie che fanno lievitare la pizza anche 48/76 ore.

Se non hai il licoli puoi fare la classica pasta per la pizza qui sotto trovi un paio di ricette che ho realizzato in passato così se non hai la pasta madre o licoli puoi provare anche altro:

Calzone rustico salsiccia patate e ricotta | ricetta del riciclo

Calzoni würstel mozzarella e ketchup

Panzerotti ripieni di ricotta e salsiccia

Calzone di patate ed i suoi due fratelli

Cascione

Non hai il licoli? 

Prova a fare queste dosi: Per 500 gr di farina circa 300 ml di acqua e 3 gr di lievito di birra fresco, oppure 1 gr di lievito di birra essiccato.

Per la pasta madre puoi utilizzare le stesse dosi del licoli, aggiungendo circa 100 gr di farina.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: Facebook* Twitter * You tube * Pinterest*Instagram

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. 

8 Risposte a “Calzoni con licoli”

    1. grazie tante, adoro sperimentare, ma mi devo rimettere a dieta seriamente e chi ci riesce ultimamente ahhaah

  1. ciao sto seguendo tua ricetta non ho capito una cosa in frigo si lievita impasto?2 giorni non sono tanti?aspetto tua risposta

    1. Ciao Tatiana, il licoli è a lievitazione lenta, potresti addirittura fare la stessa cosa preparando la pizza con 2 gr di lievito. Quando si fa una pizza con 20 gr di lievito e 500 gr di farina, praticamente mangi lievito e ti fermenta nello stomaco. In un corso di pizzeria mi hanno spiegato come realizzare pizze leggere e soprattutto digeribili, anche per chi come me è intollerante ai lieviti, prova e fammi sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.