Crea sito

Bavarese croccante nocciole

Bavarese croccante nocciole una ricetta delicatissima si sentono i sapori della bavarese e del croccante alle nocciole, al taglio il caramello crea una salsa delicata. Vi consiglio di mangiarlo il giorno dopo, i sapori si fondono è ancora più buono!

Bavarese croccante nocciole

Bavarese croccante nocciole

Tempo: 20/30 minuti circa di lavorazione 3 ore circa di riposo

Gruppo ricette: I dolci

Difficoltà: facile/media

 Ingredienti per una torta di 16 cm:

  • 80 gr di tuorli (quasi 6 uova medie)
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaio di estratto di vaniglia liquido (o baccello di vaniglia)
  • 260 ml di panna da montare
  • 5 gr di colla di pesce
  • 240 ml di latte

Per il croccante alle nocciole*:

  • 50 gr di nocciole tostate
  • 50 gr di zucchero

 Per decorare: 

  • 50 gr di cioccolato fondente
  • 1 noce di burro

Preparazione della bavarese croccante nocciole:

Per il croccante alle nocciole:

  1. Tritare le nocciole al mixer con lo zucchero.
  2. Versare in una padella antiaderente.
  3. Cuocere mescolando fino a caramellare.
  4. Versare su un foglio di carta forno fino a che solidifichi e si raffredda.
  5. Spezzettare a pezzettini piccoli lasciandone uno grande da parte.

*Se hai problemi a farlo caramellare puoi aggiungere un cucchiaio raso di acqua. A volte dipende dalla temperatura. Se lo fai per la prima volta devi prenderci un poco di mano, lo zucchero puoi anche scioglierlo prima e poi aggiungi le nocciole. Ci sono più metodi per ottenere lo stesso risultato.

Per la bavarese:

  1. Dividere gli albumi dai tuorli, e montare i tuorli con lo zucchero.
  2. Bollire il latte con la vaniglia (se utilizzate la bacca di vaniglia tagliatela a metà e la fate bollire nel latte togliendo tutti i semini e versandoli nel latte così quando togliete la bacca resterà il sapore, di solito va fatto riposare il latte, in questo caso se lo fate ci vorrà più tempo per riportare a 82° il composto)
  3. Unire il latte ed i tuorli montati e portare il tutto sul fuoco medio in una piccola casseruola. Girare per evitare che si attacchi e controllare la temperatura usando un termometro da cucina.
  4. Non deve superare gli 82 gradi.
  5. Spegnere la fiamma.
  6. Unire la colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua fredda e strizzata, e mescolare bene.
  7. Lasciare raffreddare, deve arrivare alla temperatura di 20°.
  8. Mescolare la crema con una frusta da cucina per evitare che si formino grumi mentre l’incorporate alla panna.
  9. Unire la panna montata e il croccante di nocciole, con l’aiuto di una spatola senza smontarla.
  10. Versare il composto dentro lo stampo e lasciarlo riposare in freezer per 30 minuti e poi in frigorifero per almeno 2 ore e mezza.
  11. Togliere lo stampo dal frigorifero e scaldare i bordi con acqua calda o meglio con un cannella a fiamma da pasticceria, ma per pochissimo altrimenti si scioglie tutto.
  12. Rimettere il dolce in congelatore per 15 minuti circa.
  13. Fondere il cioccolato a bagno maria insieme ad una noce di burro, mescolare bene.
  14. Far intiepidire.
  15. Versare sul dolce con l’aiuto di una spatola.
  16. Rimettere in frigo fino al momento di servire e decorare con il croccante di nocciola.

Inoltre vi volevo informare che a breve ci saranno i corsi di In cucina da Eva con l’associazione TheaRte a Chieti, chi volesse informazioni riguardo ai corsi può contattare me alla email: incucinadaeva@libero.it oppure la mail del irettore theartechieti@gmail.com

 

Bavarese croccante nocciole Bavarese croccante nocciole

Torna alla Home per vedere le ultime ricette.

Vuoi seguire i mie aggiornamenti da FACEBOOK? Metti il like!!! Clicca QUI per la fan page

Ti aspetto anche nel gruppo facebook, In cucina da Eva & amici foodblogger dove troverai tante ricette di altri amici foodblogger.

Ti aspetto negli altri social: ** TWITTER ** GOOGLE ** YOUTUBE ** PINTEREST**INSTAGRAM **

Vuoi trovare altre ricette interessanti o con ingredienti specifici? Vai nel menù a tendina e cerca la voce che ti interessa, o cerca con la lente d’ingrandimento. Troverai tante ricette dagli antipasti al dolce, per intolleranti al lattosio e al glutine oltre a tanti utili consigli! Che aspetti? Cerca la tua ricetta. E se provi una mia ricetta inviamela la metterò tra le ricette dei fan nella mia fan page!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.