Bavarese alle fragole

Bavarese alle fragole un dolce al cucchiaio delicato e cremoso, si prepara in poco tempo ed è abbastanza facile da preparare, basta avere poche attrezzature giuste per preparare un dessert per il fine pasto. Ho utilizzato la panna vegetale ed il latte delattosato allo 0,01%, se mi segui, sai che sono intollerante al lattosio, quindi opto per alimenti adatti a me. Se non sei intollerante puoi utilizzare il latte parzialmente scremato. Se si intollerante al lattosio, ti consiglio il latte allo 00,1% di lattosio o la panna di riso, o quella di soia più compatta (deve piacerti la consistenza). Per il latte o un latte allo 0,01% oppure latte di riso o bibita alle mandorle, chiamata erroneamente latte di mandorle.
Adoro le fragole, peccato che se esagero mi esce subito lo sfogo, eppure ogni tanto ne mangio qualcuna. Realizzo spesso dolci monoporzioni o piccoli così da evitare di averne tanti in frigo e volerne mangiare ancora. Questa ricetta è studiata per 2 coppette grandi o 4 piccole, ed è facilissima da preparare, l’unica difficoltà la troverai nell’estrarre il dolce, quindi ti consiglio di comprare degli stampi da budino in silicone, o meglio con la valvola sopra. Estrarrai in un batter d’occhio i tuoi dolci, e saranno lisci e perfetti. Ho ordinato quelli che ti indico in basso tra gli strumenti, li ho utilizzati a casa di una mia amica, e sono fantastici! Visto che mi sono rimasti gli stampi piccoli dovevo rimediare!
Ora passiamo alla ricetta, magari la puoi preparare per il giorno della festa della mamma.

Bavarese alle fragole
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioniper 2 coppette grandi o 3 medie
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la bavarese alle fragole:

  • 150 gfragole
  • 100 mllatte senza lattosio (O bibita alle mandorle o di riso (in basso le ricette))
  • 125 mlpanna vegetale da cucina senza lattosio (O panna alla soia o di riso)
  • 1tuorlo
  • 4 gcolla di pesce (2 fogli grandi)
  • 80 gzucchero
  • 1/2scorza di limone biologico (Circa mezzo limone)
  • 2fragole (per decorare)
  • 30 mlpanna vegetale da cucina senza lattosio (Per decorare)

Strumenti

Io ho utilizzato degli stampi rigidi, perché avevo uno stampo molto piccolo. In caso utilizzi quelli rigidi, poi vanno bagnati con acqua tiepida (senza far bagnare il dolce), e con un coltello fai leva per far uscire il dolce, tendono a rovinarsi quindi molta delicatezza o puoi acquistare i tuoi stampini >qui. Oppure puoi utilizzare uno stampo unico da 20 cm, in questo caso non si riempirà del tutto (puoi sempre aggiungere mezza dose in più).
  • 2 Ciotole
  • 1 Pentolino
  • 1 Cucchiaino di legno o silicone
  • 1 frullino elettrico
  • 1 Mixer ad immersione
  • 1 Contenitore alto e stretto per frullatore a immersione
  • 1 Spatola
  • 2 Stampi per budino da 250 ml cad oppure 3 Stampi da budino di circa 160 ml cad

Preparazione della Bavarese alle fragole:

  1. Bavarese-con-fragole
  2. In una ciotola frulla il tuorlo con lo zucchero (io ho utilizzato una ciotola troppo grande, meglio una piccola).

  3. Versa il composto in un pentolino, aggiungi a filo il latte e mescola. Porta sul fuoco a fiamma bassa, mescola fino a quando bolle.

  4. Fai ammorbidire la gelatina in acqua fredda (circa 5 minuti) strizzala e versala nel pentolino. Mescola ogni tanto.

  5. Monta la panna, non deve essere troppo soda, per le baversi deve essere morbida.

  6. Aggiungi il composto precedente a base di tuorlo, e mescola con l’aiuto di una spatola.

  7. Lava le fragole ed asciugale, togli il piccolo e tagliale in quattro. Versale in un contenitore alto e stretto e frulla con l’aiuto del mixer ad immersione.

  8. Potresti anche frullare le fragole, avranno un colore uniforme, mentre in questo modo, resta qualche pezzetto, quando tagli il dolce è bello da vedere.

  9. Versa il composto nella panna e mescola fino ad amalgamare completamente.

  10. Bagna due stampi, meglio se in silicone (estrarrai più facilmente il dolce). Versa il composto, copri con la pellicola alimentare e fai riposare almeno 3 ore in frigorifero.

  11. Evita il congelatore o la Bavarese avrà un sapore meno intenso e perderà la sua tipica compattezza budinosa.

  12. Una volta pronta, estrai delicatamente la bavarese ed adagiala su un piatto, decora con panna e fragole intere o a fettine. Se hai la menta aggiungila per dare un tocco di colore.

  13. Se mangi pochi dolci, giusto per coccolarti, puoi fare 4 monoporzioni, da servire dopo i pasti.

  1. In questo articolo sono presenti uno o più link sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

4 Risposte a “Bavarese alle fragole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.