Crea sito

Anello intrecciato pasquale

ANELLO INTRECCIATO PASQUALE, un dolce biscottone con amaretti sbriciolati, con uovo sodo incastonato, adatto per la colazione pasquale.
Questo dolce è piaciuto moltissimo a mia madre, è una ricetta del ricettario di zia Gemma, che tanti anni fa mi regalò delle riviste e ricette da lai provate, e ogni tanto le sperimento. Questo è piaciuto particolarmente a mia madre. Il sapore degli amaretti donano un aroma delicato, quasi un dolce di altri tempi.
Ti consiglio di prepararlo per la colazione di Pasqua o per la pasquetta, ottimo sia inzuppato nel latte che mangiato per merenda.
Se vuoi aggiungere una variante croccante, puoi unire 50 gr di mandorle tritate.

Anello intrecciato pasquale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gfarina
  • 1uovo sodo
  • 1uovo medio
  • 80 gzucchero semolato
  • 30 gamaretti tritati
  • 120 gburro senza lattosio
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinavanillina
  • 2 cucchiainiLievito per dolci (Oppure 1/2 cucchiaino di cremor tartaro + 1/2 di biscarbonato)
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • Spianatoia
  • Carta forno
  • Leccchiera del forno
  • 1 Coltello
  • 1 Pentolino
  • Setaccio

Preparazione dell’Anello intrecciato pasquale:

Questo dolce pasquale è molto delicato, si prepara molto velocemente e bastano pochissimi ingredienti. Lo puoi preparare anche il giorno prima, così da averlo pronto per la colazione.
  1. Pasta biscotto con amaretti
  2. Setaccia la farina sulla spianatoia e forma un buco.

  3. Versa nella buca lo zucchero, gli amaretti sbriciolati, il sale, l’uovo intero ed il lievito con la vanillina.

  4. Inizia a lavorare dal centro con l’aiuto della forchetta. Mescola solo gli ingredienti aggiunti dopo la farina, fino ad ottenere un composto uniforme.

  5. Ora aggiungi il burro freddo a pezzi al centro, ed inizia a lavorare fino a formare un panetto compatto. Se è troppo morbido, fallo riposare 30 minuti in frigorifero.

  6. Dividi in due l’impasto e da ogni pezzo ricava due pezzettini piccoli.

  7. Stendi i due pezzi grandi d’impasto, come quando prepari gli gnocchi, devono diventare lunghi circa 30 cm. Fai la stessa cosa con i pezzetti piccoli, ma devono essere circa 5 cm

  8. Prendi un foglio di carta forno ed inizia ad intrecciare e a dare una forma di anello. Congiungi i due pezzi finali e forma uno spazio per l’uovo sodo.

  9. Premi delicatamente l’uovo sodo nello spazio e copri con i due pezzetti di pasta avanzati, formando una croce.

  10. Cuoci subito in forno statico preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

  11. Quando è completamente raffreddato, spolvera di zucchero a velo.

    Si conserva per 2/3 giorni.

  12. Interno dell'intreccio di bisscotto
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.