Crea sito

Ali di pollo al sesamo

Le ALI DI POLLO AL SESAMO sono un piatto di origine orientale, vengono cotte con salsa di soia, cipolla o porro, Sakè, Mirin, oppure vino bianco.
Il Sakè ed il Mirin sono più o meno la stessa cosa, solo che nel secondo vi è l’aggiunta dello zucchero, la fermentazione è simile ed entrambi derivano dalla fermentazione del riso. Il Mirin ha una gradazione minore per via della maggiore concentrazione dello zucchero.
Personalmente lascio sempre il mio tocco nelle ricette, questa volta per questioni di mancanza di ingredienti, ho utilizzato una grappa invecchiata trentina. Questa idea mi è venuta dal racconto di un mio amico che era stato in Giappone e mi diceva che il sakè alla fine sembrava vino bianco con lo zucchero ed il Mirin simile al sapore della nostra grappa.
Nella ricetta ti lascio entrambe le dosi così puoi decidere quale utilizzare per preparare questo piatto succulento della cucina orientale, se ami il pollo devi provarlo assolutamente. Quando ea finito, dicevo: “Bugo dove seiiiii???”. A parte gli scherzi è veramente fantastico, non avevo mai mangiato un pollo così, prova entrambe le versioni e poi raccontami cosa ne pensi.

Ali di pollo con il sesamo
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le ali di pollo al sesamo:

  • 530 gAli di pollo (4 ali molto grandi o 8 piccole)
  • 50 gcipolla dorata (Oppure 100 gr di foglie di porro)
  • 55 gSakè (Oppure 35 gr di Sakè e 20 gr di Mirin o 55 gr di Grappa invecchiata)
  • 5 gaceto di riso (corrisponde ad un cucchiaio raso non molto grande. Puoi utilizzare l’aceto bianco)
  • 6 gfarina (Sono circa mezzo cucchiaio)
  • 10 gsemi di sesamo (Corrispondono a circa 2 cucchiai non troppo pieni)
  • 20 gsalsa di soia (Circa 1 cucchiaio e mezzo)
  • 170 mlacqua (Sono 150 gr)
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pirofila antiaderente oppure Pirofila ceramica o pirex
  • 1 Pentolino
  • 1 Cannello per fiammeggiare
  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio

Preparazione delle ali di pollo al sesamo:

Adoro i piatti della cucina asiatica, mi piace il sapore agrodolce ed i gusti diversi dai nostri, sono un grandissimo arricchimento culturale, ed ogni tanto mi piace variare i piatti tradizione con queste ricette sfiziose.

Ricetta asiatica del pollo con sesamo e soia:

  1. Pollo con sesamo e salsa di soia
  2. Per prima cosa togli il piumaggio alle ali di pollo, o sulla fiamma oppure con il cannello. Spunta le punte delle ali.

  3. Taglia la cipolla a fette* e versala in una pentolino, unisci lo zucchero, la grappa invecchiata (O il Sakè ed il Mirin) la salsa di soia, e l’acqua.

  4. *Puoi utilizzare il porro, in tal caso togli le radici e lavali bene per togliere i residui di terra. Utilizza solo la parte bianca.

  5. > Non sai cosa sia il Mirin? Clicca qui per scoprilo.

    > Kikkoman Salsa di Soia, 1L utilissima se ami come me la cucina asiatica. (Link sponsorizzati

  6. Porta il pentolino a bollore, quando bolle, togli dalla fiamma. Sciogli la farina in 1 cucchiaino di acqua e versala all’interno del composto, fai sciogliere bene.

  7. Riporta sulla fiamma e fai cuocere per 1 minuto.

  8. Disponi le ali di pollo su una teglia da forno antiaderente o in pirex, coprile con la salsa ottenuta insieme alle cipolle, regola di sale.

  9. Cuoci in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 30/40 minuti, bagna ogni tanto la carne con la salsa.

  10. La cottura dipende anche dalla dimensione della ali, se utilizzi 8 piccole basterà meno tempo, anche 25 minuti, se sono grandi come quelle in foto ci vorranno 35/40 minuti.

  11. Pollo al sesamo in preparazione

    Quando il pollo è ben rosolato, aggiungi il sesamo sopra le ali e fai riposare 5 minuti a forno spento.

  12. Servi subito con un contorno di verdure.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.