TORTA RUSTICA CON I CARCIOFI

Qualche giorno fa è stato il compleanno della mia piccola peste allora ho preparato una torta rustica con i carciofi.

Il carciofo è un ortaggio che mi piace molto infatti  appena ne vedo uno al supermercato non resisto e li compro immediatamente.

Devo dire la verità io nel congelatore ho sempre una busta di carciofi surgelati infatti per questa ricetta ho usato proprio quelli.

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Cuori di carciofo (surgelati) 300 g
  • Pasta brisé 1 rotolo
  • Prosciutto cotto (senza lattosio) 3 fette
  • Mozzarella (senza lattosio) 100 g
  • Parmigiano reggiano 30 g
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Uova 2

Preparazione

  1. Ho fatto scongelare in frigorifero una confezione di carciofi surgelati; quando si sono scongelati li ho messi in una padella con un filo di olio  e li ho fatti insaporire ci ho messo un po di sale e li ho fatti cuocere per una decina di minuti.

    Nel frattempo ho tagliato il prosciutto cotto a pezzetti e li ho messi in una terrina ci ho aggiunto anche la mozzarella a dadini. Poi faccio raffreddare i carciofi e li ho uniti insieme al prosciutto e alla mozzarella Dopo metto le uova sbattute e il parmigiano reggiano grattuggiato e lascio insaporire in frigorifero.

    Prendo una tortiera del diametro di 24cm e ho srotolato dentro un rotolo di pasta brisé l’ho bucherellata con una forchetta e ci ho messo il composto di carciofi che avevo preparato prima. Ho fatto preriscaldare il forno a 180° e quando è arrivato a temperatura ho infornato in modalità statica il rustico per una quarantina di minuti fino a quando non ha preso un bel colore dorato in superficie. Quando si è cotto sformare e lasciare raffreddare completamente. E’ più buono servito il giorno dopo

    Per una versione vegetariana si può tranquillamente omettere il prosciutto cotto.

     

Note

Se la ricetta ti è piaciuta metti un mi piace alla mia pagina Facebook e lascia anche una faccina. Per non perdere la ricetta condividi sul tuo profilo

https://www.facebook.com/cucinasemplice17/

Senza categoria
Precedente Mezze maniche con gamberoni Successivo MEZZELUNE RICOTTA E SPINACI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.