Crea sito

Tartare di gamberi marinati, crema di bufala e zest di lime

La tartare di gamberi marinati, crema di bufala e zest di lime è una ricetta perfetta come antipasto, ideale come finger food.

L’abbinamento tra un ingrediente e di terra e uno di mare può sembrare strano, ma invece è molto usato con ottimi risultati perché i gusti si sposano alla perfezione.

La marinatura dei gamberi con il succo di lime e l’aggiunta della sua scorza conferiscono la giusta freschezza al piatto.

Creare un finger food non è facilissimo.

Bisogna trovare una combinazione di ingredienti che, praticamente in un solo boccone, riescano a dare l’idea del piatto che si vuole creare.

La sfida, infatti, non è creare quello che si può definire solo un assaggio, ma un vero e proprio piatto in un solo boccone.

E’ una bella sfida di creatività, anche cercando di portare dei piatti della tradizione, magari, in una miniporzione in grado di restituirci il sapore del piatto intero.

Tartare di gamberi marinati, crema di bufala e zest di lime
  • Preparazione: 10 + 60 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Gamberi 3
  • Mozzarella di bufala 1
  • Lime 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa puliamo i gamberi togliendo la testa, il carapace e praticando un incisione sul dorso per togliere l’intestino.

    Utilizzando l’incisione sul dorso tagliamo in due la coda dei gamberi.

    Poi tagliamo a pezzetti le varie parti e le mettiamo in una ciotola.

    Aggiungiamo il succo del lime, olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

    Lasciamo marinare per circa un’ora in frigorifero coprendo la ciotola con della pellicola.

    Quindi frulliamo la mozzarella di bufala aggiungendo un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

    Frulliamo fino ad ottenere una crema.

    Se abbiamo a disposizione dei cucchiai da finger food, mettiamo la crema di bufala, aggiungiamo sopra la tartare di gamberi e ci grattugiamo sopra il lime.

    Ed ecco il risultato.

    Da gustare in un sol boccone!

    Ciao ciao!

Note

È possibile marinare la tartare di gamberi anche con il succo di limone o di arancia.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, string given in /membri/incucinaconziopizza/incucinaconziopizza/wp-content/plugins/yikes-inc-easy-mailchimp-extender/public/classes/checkbox-integrations.php on line 118