Crea sito

Porridge di avena – colazione alternativa

Il porridge di avena è un piatto ottenuto facendo bollire i fiocchi di avena in acqua e/o latte.

Il porridge in generale si ottiene facendo bollire  i semi schiacciato o tritati di alimenti ricchi di amido.

E’ un piatto che può essere preparato sia dolce che salato ed è possibile aggiungerci qualsiasi altro ingrediente.

Quello di avena lo conosciamo un po’ dai film americani o inglesi nelle cui nazioni viene spesso utilizzato per la colazione.

E così ho pensato di fare io.

Per cercare di fare una colazione che potesse rientrare nel regime alimentare del Dott. Gianluca Tognon, insieme abbiamo studiato una soluzione.

Come dolcificante utilizziamo la frutta di accompagnamento.

Se utilizziamo un latte vegetale diventa un piatto adatto anche per un regime alimentare di tipo vegano.

Il procedimento è veramente iperfacilissimo.

Porridge di avena
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 persona
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Fiocchi di avena 40 g
  • Latte (o latte vegetale) 50 ml
  • Acqua 150 ml
  • Banane (o altri frutti) 100 g

Preparazione

  1. Mettiamo in un pentolino l’avena, il latte e l’acqua e facciamo bollire per una decina di minuti.

    Alla fine l’avena deve assorbire i liquidi e diventare un composto abbastanza colloso.

    Tagliamo a fettine la banana (o altra frutta) e aggiungiamo all’avena, magari creando una piccola guarnizione che rende il piatto un po’ più carino.

    E questo è il risultato.

    Ciao ciao!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.