Carbonara day – classica, sbagliata e vegetariana

Oggi è il carbonara day e quindi è d’obbligo, oltre a essere un onore e un piacere  celebrare questo piatto incredibile con una mini raccolta di ricette.

Propongo tre ricette che partono dalla ricetta classica a una variante vegetariana passando dalla ricetta “sbagliata”

Per ricetta classica è quella che si prepara con gli ingredienti tradizionali, cioè il guanciale e il pecorino romano. Non è forse la ricetta più diffusa perché si preferiscono varianti più facili come per esempio….

…quella “sbagliata”, che si prepara con ingredienti più facilmente reperibili al comune supermercato sotto casa, ovvero la pancetta e il parmigiano. Questa è da considerarsi una vera e propria variante ormai codificata, data la sua diffusione.

Quella vegetariana è una variante che sostituisce il guanciale con gli asparagi. Ci sono diverse versioni di carbonara in cui si sostituisce la proteina animale con un vegetale. Si può fare con le zucchine o con le fave per esempio per arrivare anche al tofu.

Io cerco di fare più spesso possibile la ricetta tradizionale perché mi piace rispettare le ricette regionali, anche se qualche volta mi concedo altre varianti.

Il bello della cucina è che ci si può sbizzarrire e inventare nuovi piatti anche partendo da quelli della tradizione, ricercando nuovi sapori e nuove tecniche culinarie.

A mio avviso, la carbonara è uno di quei piatti da ritenere comfort food, perché davanti a un piatto di pasta invitante non si può che sentirsi coccolati.

La cucina italiana è ricca di questi piatti che rendono il nostro Paese la capitale dello stare bene a tavola.

Rispettiamo le tradizioni e cerchiamo sempre nuove strade per innovare e,  perché no, creare piatti che siano una nuova tradizione italiana.

È un compito arduo, ma noi tutti con la nostra fantasia possiamo dare lustro in tutto il mondo alla Nostra cucina.

Viva il carbonara day!

Vi invito a visitare le altre ricette sul mio blog e a seguire la mia pagina su Facebook.

Ciao ciao!

Carbonara day
Carbonara day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.