SCIALATIELLI con ZUCCHINE e VONGOLE

Gli scialatielli con zucchine e vongole sono un piatto della tradizione Campana al profumo di mare molto facile da preparare appetitoso e che porta in tavola tutto il sapore dell’estate

scialatielli con zucchine e vongole

SCIALATIELLI con ZUCCHINE e VONGOLE

Gli scialatielli sono un formato di pasta fresca usato nella cucina campana ed in particolare nella costiera amalfitana dove sono nati per mano dello chef Enrico Cosentino.

Difficoltà: facile

Tempo di esecuzione: 50 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

° 1 kg di VONGOLE o LUPINI
° 3 ZUCCHINE MEDIE
° 4-5 POMODORINI
° 1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO
° 2 SPICCHI D’AGLIO
° PREZZEMOLO TRITATO q.b.
° PEPERONCINO
° OLIO E.V.O q.b.
° 400 g SCIALATIELLI FRESCHI
° OLIO per FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

1) Pulire le zucchine,tagliare a rondelle spesse 3-4 mm lasciare asciugare un pò su un tovagliolo pulito e poi friggere e mettere da parte

2) In una padella abbastanza grande da poter mantecare anche la pasta mettere i due spicchi d’aglio con l’olio,il peperoncino far imbiondire

3) Versare le vongole  e far aprire coprendo con un coperchio poi sfumare col vino bianco,aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti e far cuocere per 10 minuti

4) Cuocere gli scialatielli in abbondante acqua salata,versare nella padella con le vongole e unire le zucchine fritte in precedenza

5) Mantecare con un po d’acqua di cottura della pasta aggiungere per ultimo del prezzemolo tritato finemente  e servire caldissimi

Note:

Le vongole o lupini che siano si possono aprire anche in precedenza con un po di vino bianco e conservare nella loro acqua di vegetazione fino al momento di utilizzare
Se si preferiscono i lupini usare meno sale per la pasta perché sono più salati

Gli scialatielli sono listarelle di pasta fresca fatta a mano più corte degli spaghetti,più larghe,di sezione rettangolare ed irregolare un pò come delle tagliatelle

Gli scialatielli si possono tranquillamente sostituire con un formato di pasta semplice come gli spaghetti

Ti piace la ricetta? Se ti fa piacere clicca QUI per seguire anche la mia pagina su Facebook troverai tante novità!

Pubblicato da incucinaconteresa

Chi sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.