Crea sito

GIRANDOLE con LIEVITO MADRE

Le girandole con lievito madre sono dolci fritti tipici del periodo di carnevale

girandole con lievito madre

GIRANDOLE con LIEVITO MADRE

Le girandole con lievito madre sono molto facili da fare,profumate,morbide,molto gustose e allegre

INGREDIENTI:

° 300 g FARINA MANITOBA
° 200 g FARINA di SEMOLA RIMACINATA
° 175  g LIEVITO MADRE rinfrescato
° 200 g RICOTTA
° 300 g LATTE
° 1 BICCHIERINO di  GRAPPA
° 25 g ZUCCHERO
° 2 UOVA
° 8 g SALE
° BUCCIA D’ARANCIA GRATTUGIATA
° VANIGLIA
° 25 g BURRO
° OLIO per FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

Mischiare le due farine,setacciare la ricotta .

1) Mettere il LIEVITO MADRE con metà latte nella planetaria ed avviare la macchina a media velocità

2) Aggiungere lo zucchero la vaniglia,la buccia di arancia grattugiata e la ricotta e lavorare fino a quando diventa bello gonfio

3) A questo punto unire il restante  latte,la grappa,e metà farina,poi uno alla volta le due uova facendo incorporare bene prima di aggiungere il secondo,unire il resto della farina ed in ultimo il sale ed il burro morbido

4) Lavorare fino a quando l’impasto diventa bello gonfio ed elastico e si stacca dalle pareti della planetaria,mettere in una ciotola coprire con pellicola per alimenti e lasciare lievitare fino al raddoppio.

5) Passato il tempo di riposo infarinare leggermente il piano di lavoro e con le mani stendere la pasta fino a portarla ad uno spessore di 1/2 cm circa (per stendere la pasta non c’è bisogno del mattarello perché la pasta risulterà morbida,elastica ma non appiccicosa e con le mani si riesce ad allungarla facilmente e non si rischia di sgonfiarla)

6) Con una rotella per la pasta tagliare tante striscioline di cm 1 x 25 circa arrotolare su se stesse

1

7) Friggere in olio caldo rigirandole spesso fino a quando risultano gonfie e dorate.

8) Dopo fritte passare ancora calde nello zucchero semolato e servire

2

per queste girandole mi sono ispirata alla ricetta delle chiocciole di carnevale di Anna Moroni

Ti piace la ricetta? Se ti fa piacere clicca QUI per seguire anche la mia pagina su Facebook troverai tante novità!

Pubblicato da incucinaconteresa

Chi sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.