Crea sito

FRITTELLE DI MELE con LIEVITO MADRE

Le frittelle di mele con lievito madre sono facili da fare e fanno parte dei dolci fritti tipici del periodo di Carnevale

frittelle di mele con lievito madre

FRITTELLE di MELE con LIEVITO MADRE

Carnevale è il periodo dell’anno in cui ci si può sbizzarrire a preparare dolci fritti per tutti i gusti,si inizia con le chiacchiere e si continua con frittelle,bugie e chi più ne ha più ne metta,oggi vi propongo le frittelle di mele con LIEVITO MADRE  facili da fare ma molto gustose

INGREDIENTI:

° 250 g FARINA 0
° 150 g LIEVITO MADRE (rinfrescato)

° 150 ml ACQUA
° 2 CUCCHIAI di OLIO DI SEMI (mais o girasole)
° 1 CUCCHIAINO di MIELE
° 5-6 g Sale
° 1 MELA
° 2 CUCCHIAI DI  ZUCCHERO
° SUCCO di LIMONE
° ANICE
° CANNELLA in POLVERE
° OLIO per FRIGGERE

PROCEDIMENTO:

1) In una ciotola diluire il LIEVITO MADRE con l’acqua a temperatura ambiente,aggiungere il miele e gradatamente la farina fino a formare un’impasto morbido e liscio unire il sale e l’olio,la buccia di limone,lavorare ancora un poco e lasciare riposare un paio d’ore al caldo
2) Nel frattempo sbucciare la mela tagliarla a tocchetti piccoli e cospargerla con lo zucchero,la cannella,il succo di limone e l’anice.

3) Passato il tempo di riposo aggiungere i tocchetti di mela al composto, incorporare delicatamente (il succo che si forma nella mela non va messo nell’impasto),lasciare riposare ancora una mezz’ora
4) Prendere l’impasto a cucchiaiate friggere in olio caldo rigirando di tanto in tanto per farle dorare uniformemente.

4) In una ciotola mischiare dello zucchero semolato con un pizzico di cannella in polvere e passarvi le frittelle di mele

 

Note:
Lo zucchero aromatizzato alla cannella darà un sapore particolare alle frittelle,se non piace la cannella si  può sostituire anche con del cacao in polvere

Ti piace la ricetta? Se ti fa piacere clicca QUI per seguire anche la mia pagina su Facebook troverai tante novità!

Pubblicato da incucinaconteresa

Chi sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.