Crea sito

BUGIE RIPIENE

Le bugie ripiene sono dei deliziosi fagottini farciti e fritti tipici di Carnevale molto diffusi ed apprezzati

bugie ripiene

BUGIE RIPIENE

Per le bugie ripiene si usa lo stesso impasto delle chiacchiere che invece di essere semplicemente fritto viene chiuso a mò di fagottino e farcito con cioccolato o creme oppure marmellate varie infatti è il ripieno che fa la differenza,si può dare sfogo alla propria  fantasia e riempire questo dolce con tutto quello che ci piace

INGREDIENTI:

PER LA PASTA:

° 500 g FARINA 00
° 100 ml OLIO di SEMI (mais o girasole)
° 1 BUSTINA di LIEVITO per DOLCI
° 100 g ZUCCHERO
° 1/2 BICCHIERE di BRANDY
° 4 UOVA
° LIMONE GRATTUGIATO

° VANIGLIA
° SALE

PER IL RIPIENO:

° 125 g CREMA PASTICCERA
° 125 g CREMA al CIOCCOLATO
° 100 g CONFETTURA di ALBICOCCHE
° AMARENE
° CANNELLA
° OLIO PER FRIGGERE
° ZUCCHERO AL VELO

PROCEDIMENTO:

1) Mettere nella planetaria la farina,il lievito,lo zucchero,il liquore ed avviare lentamente,aggiungere uno alla volta le uova,la vaniglia ,il limone grattugiato,il pizzico di sale ed in ultimo l’olio di semi

2) Lavorare l’impasto fino a quando è bello liscio ed elastico,togliere dalla planetaria e metterlo in una ciotola coprire con pellicola per alimenti e lasciare riposare per un paio d’ore.

3) Trascorso il tempo di riposo dividere l’impasto in tre pezzi e stenderli con il mattarello o con la macchina per la pasta fino allo spessore di 1/2 cm

4) Fare dei piccoli mucchietti di confettura di albicocche su un pezzo di pasta,coprire e con un tagliapasta ritagliare dei ravioli

5) Continuare farcendo con la crema al cioccolato il secondo pezzo di pasta e il terzo pezzo con la crema pasticcera un pizzico di cannella ed un’amarena .

6) Friggere le bugie in  abbondante olio a fiamma moderata per far si che si gonfino e si dorino senza bruciare,dopo fritte spolverizzare con zucchero al velo e servire

Ti piace la ricetta? Se ti fa piacere clicca QUI per seguire anche la mia pagina su Facebook troverai tante novità!

Pubblicato da incucinaconteresa

Chi sono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.