Crea sito

Seadas

La seadas  è un piatto tipico della tradizione sarda a base di semola, formaggio, miele ( o zucchero) come condimento.
Formaggio e miele, un abbinamento raffinato e irresistibile! Il ripieno fa onore ai tipici sapori dell’isola con il suo pecorino fresco dal gusto acidulo che si sposa perfettamente con la scorza di limone. Come da tradizione, le seadas si gustano ben calde guarnite con il miele locale, quello di castagno. Tra il dolce e il salato le seadas racchiudono un’esperienza di aromi, profumi e sapori unici.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Porzioni6 seadas circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 90 gsemola di grano duro rimacinata
  • 150 gfarina 00
  • 250 gpecorino sardo (dolce, non stagionato)
  • 85 mlacqua
  • 60 gstrutto
  • scorza di limone
  • q.b.sale

Per guarnizione

  • q.b.miele di castagno (o a piacimento)
  • q.b.zucchero

Preparazione

  1. Versate le due farine all’interno di una ciotola capiente, mescolatele poi aggiungete lo strutto e l’acqua a filo.

  2. Iniziate ad impastare lavorando le farine con la punta delle dita e proseguite fino ad ottenere un panetto compatto. Adagiate l’impasto ottenuto su di un tagliere infarinato, coprite con la pellicola trasparente per alimenti. Fate riposare in frigorifero per 20 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno: versate il pecorino grattuggiato in una terrina e la scorza del limone . Mescolate bene.

  3. Togliete l’impasto dal frigorifero e stendetelo su di un piano di lavoro infarinato fino ad ottenere uno spessore né troppo grosso né troppo sottile.

  4. Con una formina taglia pasta ricavate i vostri dischetti e mettete un cucchiaio di formaggio al centro su metà dei dischi creati. Sovrapponetegli un altro disco e chiudete i bordi con le dita ( se necessario bagnare con un pò d’acqua il bordo).

  5. Altrimenti con l’aiuto di una macchina per la pasta, tirate la”sfoglia”, mettete un pò di formaggio su un solo lato e sovrapponete con l’altro. Chiudete bene e tagliate con un taglia pasta per dare forma alla vostra seadas!

  6. Adagiate man mano le seadas su di un piatto infarinato. Versate l’olio all’interno di una padella grande, mettete sul fuoco e scaldate bene.

  7. Friggete le seadas una alla volta, lasciatele dorare completamente poi sollevatele con l’aiuto di un cucchiaio o di una ramina. Sgocciolatele bene dall’olio in eccesso.

  8. Adagiate su di un piatto e condite con il miele o con zucchero.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.