Savoiardi

Era tanto tempo che volevo provare la ricetta dei savoiardi, biscotti che adoro e che uso per i miei dessert freddi e cremosi, ma non avevo trovato la ricetta che, secondo me, fosse giusta. Quando ho visto quella della ricettario della Pasticceria della Demetra, ho deciso che era il momento di provare e il risultato non mi ha deluso, anzi, i miei savoiardi sono davvero buonissimi, soffici e friabili. Li ho mangiati subito e poi li ho conservati in una scatola di latta perché si mantenessero inalterati e, infatti, quando li ho usati per fare la zuppa inglese, erano ancora perfetti. Ecco a voi ricetta e procedimento:

Savoiardi

Ingredienti:

  • 300 g di zucchero
  • 200 g farina 00
  • 75 g fecola di patate
  • 50 g zucchero a velo
  • 9 uova
  • un pizzico di sale

Procedimento:

  1. Montate 8 tuorli e un uovo intero con 250 g zucchero e un pizzico di sale, fino a che saranno diventati bianchi, gonfi e spumosi.
  2. Mescolate le farine e aggiungetele poco alla volta alle uova, mescolando delicatamente per non smontarle.
  3. Montate gli albumi a neve ben ferma e aggiungeteli ancor più delicatamente e mescolando dal basso verso l’alto, fino a che saranno ben amalgamati.
  4. Foderate una placca da forno con carta forno, oppure ungetela bene.
  5. Riempite la sac a poche a cui avrete messo una bocchetta larga e liscia, con il composto e formate dei bastoncini di circa 10 cm di lunghezza e 3 di larghezza, lasciando spazio sufficiente alla crescita dei biscotti.
  6. Mescolate i 50 g zucchero semolato con 50 di zucchero a velo e setacciateli con un colino sui biscotti pronti da infornare. Aspettate qualche minuto che il primo strato di zucchero venga assorbito, poi ripetete l’operazione.
  7. Cuocere i savoiardi in forno caldo a 150° per circa 15 minuti o fino a che siano ben dorati, quindi lasciateli raffreddare prima di riporli in un contenitore di latta.

Possono interessarti anche:

Precedente Zucca al forno con patate Successivo Focaccia ai semi di zucca

Lascia un commento