Involtini di pesce spada al forno

Ciao a tutte amiche!
Oggi prepariamo un secondo piatto a base di pesce davvero sfizioso!

Ingredienti per 12 involtini
14 fettine di pesce spada – pangrattato 200g + 50 gr che serviranno per l’impanatura – olive verdi snocciolate 50g – 1 cucchiaio di capperi sott’aceto – 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato – 1 mazzetto di prezzemolo – pinoli 20 g – olio di oliva q.b. – sale q.b. – foglie di alloro, circa 17 (13 da interporre tra un involtino ed un altro e 4 per impiattare).Succo di un limone (facoltativo)

Procedimento:

Preparate le fettine di pesce spada, avendo cura di tenerne due da parte, eliminate la pelle e tagliatele ben sottili (circa 4 mm) e di forma triangolare.
Prendete le due fettine di spada che avete messo da parte prima e cuocetele in una piastra ben calda per circa 1 minuto per lato. Fate raffreddare, tagliatele a piccoli pezzetti e tenete da parte (serviranno da aggiungere al ripieno).

Sminuzzate il prezzemolo e mettetelo da parte, tagliate le olive in piccoli pezzetti e tenetele da parte. In una ciotola ponete, il pangrattato, i capperi due cucchiai di olio di oliva ed amalgamate il tutto. Aggiungete, le olive, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato, i pinoli.

Amalgamate il tutto e versate il composto in un piccolo padellino ben caldo. Abbrustolite per circa 3 minuti, mescolando continuamente per evitare che si bruci troppo e mettete di nuovo il composto in una ciotola.

Aggiungete i pezzetti di pesce spada, cotti precedentemente, mescolate per bene e tenete da parte. Disponete le fettine su un ripiano e con l’aiuto di un cucchiaio ponete un mucchietto di composto di pangrattato al centro della fetta di pesce spada. Arrotolate la fettina su se stessa formando un involtino e tenete da parte. Fate lo stesso procedimento per le altre 11 fette.

In un piatto versate i 50 gr di pangrattato, un cucchiaio di olio di oliva ed un pizzico di sale. Passatevi sopra gli involtini di spada, rotolateli, e poneteli poi dentro una pirofila ben oleata separandoli con le foglie di alloro (Ne basta una posta tra un involtino ed un altro).

Infornate a 180° per circa 15 minuti. Gli involtini dovranno essere ben dorati quindi qualora non lo fossero cuocete per qualche minuto in più e servite. Se piace aggiungete il succo di un limone.


princesscrown

Leggi anche:

970 Visite totali, 2 visite odierne

Precedente Crema di Anguria Successivo Sformato Di Pesche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.