Cocktail di gamberi

Il cocktail di gamberi è una ricetta intramontabile, un classico della cucina degli anni ’80 che ancora si rivela una sicurezza per la sua semplicità e velocità di realizzazione. Potete eventualmente preparare in anticipo questo antipasto di pesce sfizioso, conservandolo in frigorifero fino al momento di servirlo

TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN
TEMPO COTTURA
5 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

INGREDIENTI

• 600 g di gamberi
• 200 g di maionese
• 2 cucchiaini di salsa Worcester
• 2 cucchiai di ketchup
• 50 ml di panna fresca
• 1 cucchiaino di senape dolce
• 20 g di cognac
• 1 piccolo cespo di lattuga

Lavate i gamberi sotto l’acqua corrente, eliminate la testa, la coda e il carapace. Aiutandovi con delle pinze da cucina rimuovete anche l’intestino (il filo nero interno). Lessateli per qualche minuto in acqua bollente, scolateli e fateli raffreddare. Tenete in fresco. In una ciotola mescolate la maionese con il ketchup, la senape e la salsa Worcester. Aggiungete il Cognac e la panna, poca alla volta regolandovi in base alla consistenza desiderata.
Foderate quattro ciotoline con le foglie di lattuga, fate un primo strato di salsa rosa e aggiungete i gamberi. Ricopriteli con abbondante salsa.
Completate con pochissimo pepe fresco di mulinello e tenete in frigorifero fino al momento di servire.

 

 

263742121897384396lApF9G2Mc

Leggi anche:

535 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Spaghetti pomodoro e vaniglia Successivo Hamburger di salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.