colazione

Ciambelline margherita profumate al limone

| Dolci

Soffici come nuvole

 

 

Buongiorno a tutti! Vista la giornata piovosa oggi per merenda ho preparato queste ciambelline margherita profumate al limone per cercare di sentire la primavera almeno in cucina!

Il risultato è una nuvola soffice e appunto super profumata.

Spariranno ancora prima di essersi completamente raffreddate quindi fatene in abbondanza!

Al lavoro allora!

Ingredienti per circa 50 ciambelline di 3 cm di diametro:

2 uova

100 g di zucchero

100 g di burro fuso

80 g di farina

70 g di fecola di patate

5 g di lievito

La scorza di un limone e il succo di mezzo

Nella ciotola della planetaria sbattere bene le uova con lo zucchero.

Aggiungere adesso la scorza, il succo del limone e il burro fuso. Mescolare e aggiungere infine la farina setacciata con la fecola e il lievito.

Montare ancora qualche minuto con la planetaria.

Se non avete una planetaria potete usare uno sbattitore elettrico o anche farle a mano. L’importante è montare bene le uova con lo zucchero all’inizio.

Mettere ora l’impasto negli stampini.

Se come me usate degli stampi piccoli piccoli aiutatevi con una sac a poche.

Infornare in forno già  caldo a 180 gradi per 10 minuti.

Fate la prova stuzzicadenti.

Lasciate intiepidire poi togliete le ciambelline dagli stampi stando attenti a non romperle perché sono molto friabili.

Anche perché ogni ciambelline rotta andrà mangiata subito!

Gustatevi ora le vostre ciambelline insieme a un buon caffè!

 

0 commenti

Biscotti di frolla montata

| Biscotti, Dolci, Senza categoria

Cioccolato marmellata e semplici

Biscotti di frolla montata

Avete presente i famosi biscotti danesi nella scatola di latta? Ecco sono riuscita a ricrearli!

Anzi vi posso dire che secondo me questi biscotti di frolla montata sono anche più buoni!

Se anche voi adorate i biscotti che si sciolgono letteralmente in bocca dovete provarli.

Io ne ho fatti per tutti i gusti con la marmellata, col cioccolato e lisci.  I miei preferiti sono quelli semplici.

Quel delizioso sapore di burro mi ha conquistato al primo morso.

Io vi do la dose per circa 25 biscotti ma vi consiglio di raddoppiarla se volete che durino almeno 2 o 3 giorni!

Iniziamo adesso!

ingredienti per 25 biscotti:

100 g di burro morbido

60 g di zucchero a velo

1 uovo

150 g di farina

50 g di fecola

1 pizzico di sale

10 gocce di aroma di vaniglia

Nella ciotola della planetaria montare il burro e lo zucchero a velo fino a quando saranno bianchi e spumosi.

Aggiungere adesso l’uovo il sale e la vaniglia e far incorporare bene.

In ultimo aggiungere la farina setacciata con la fecola.

Mettere ora il composto in una sac a poche e dare forma ai biscotti.

Io ho fatto dei ferri di cavallo dei Bastoncini e dei semplici cerchi alcuni pieni e altri a ciambella in modo da farcirli dopo.

Mettere in frigo mezz’ora.  Nel frattempo scaldare il forno a 180 gradi.

Infornare adesso per circa 15 minuti o fino a quando saranno belli dorati.

Sfornare e lasciare intiepidire.

Sciogliete ora il cioccolato a bagno maria o nel microonde e intingete le estremità di qualche biscotto.

Se volete potete anche unirne alcuni a 2 a 2 con della marmellata.

Insomma sbizzarritevi con la fantasia in base ai vostri gusti!

Buona colazione a tutti con i biscotti di frolla montata!

Se riuscite a non mangiarli tutti questi biscotti si conservano per più giorni in una scatola di latta.

 

0 commenti

Fetta al latte fatte in casa

| Dolci, Senza categoria

 

Imitazione della famosa merendina

Avete tutti presente le famose brioscine?

Ecco mia figlia va matta delle fetta al latte così ho deciso di cimentarmi nella preparazione e vi devo dire che non è per niente complicato farle!

Altro non sono che 2 strati di pasta biscotto al cacao con una farcitura di panna e latte condensato.

L’unica pecca e che essendo fresche durano solo un paio di giorni, ma fidatevi che non arriveranno al secondo giorno!

Hanno detto tutti che sono molto più buone di quelle comprate quindi dovrò rifarle molto spesso!

Provate anche voi poi mi dite cosa ne pensate!

Al lavoro!

ingredienti per 12 monoporzioni:

Per la pasta biscuit:

4 uova

150 g di zucchero

80 g di farina

20 g di cacao

80 g di burro

Per la crema:

200 ml di panna fresca

140 g di latte condensato

4 g di gelatina in fogli

Un cucchiaio di miele

Iniziamo preparando la pasta biscuit.

Nella ciotola della planetaria ( o con uno sbattitore elettrico) montare le uova con lo zucchero per 15 minuti.

Quando il composto è bianco e spumoso aggiungere la farina setacciata con il cacao e mescolare delicatamente con una spatola dal  basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto.

Aggiungere ora anche il burro e mescolare.

Foderare la leccarda del forno con carta forno bagnata e strizzata, versare il composto e livellarlo bene con una spatola.

Infornare a 200 gradi per 8 minuti.

Sfornare capovolgere e togliere la carta forno.

Lasciare raffreddare. Nel frattempo prepariamo la crema.

Mettere i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

Scaldare ora 50 ml di panna poi aggiungere la gelatina e mescolare fino a quando si è sciolto.

In una ciotola mettere il latte condensato e il miele e mescolare. Unire adesso la panna con la gelatina.

A parte montare la restante panna a neve e poi aggiungerla alla crema.

Tagliare ora la pasta biscuit a metà, spalmare la crema su una meta poi chiudere con l’altra è tagliare a fette.

Lasciare in frigo almeno 2 ore prima di mangiare le vostre fetta al latte!

Buona merenda a tutti!

Ps: se quando capovolgete la pasta biscuit non riuscite a staccare la carta forno inumidiltela  con un po d’acqua aiutandovi con un pennello e verrà via subito!

2 Commenti

Crostata con frutti di bosco e marmellata

| Dolci, Senza categoria

Una crostata diversa dal solito

Stufi della solita crostata? Io un Po si quindi oggi ve ne voglio proporre una un Po diversa dal solito abbinando marmellata e frutta!

Come frutta ho scelto i frutti di bosco perché sia io che mia figlia li adoriamo.

Lasciano un sapore leggermente aspro che ben si sposa con la dolcezza della marmellata e della frolla.

Provatela anche voi e poi mi farete sapere!

Mani in pasta adesso!

Ingredienti per una teglia di 18 cm:

Per la frolla:

200g di farina

100 g di burro

60 g di zucchero

1 tuorlo d’uovo

Per il ripieno:

100 g di frutti di bosco

2 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di Marmellata ai frutti di bosco

Nella ciotola della planetaria mettere il burro morbido a pezzetti, aggiungere lo zucchero e impastare per 30 secondi con il gancio a foglia.

Aggiungere ora il tuorlo e far andare altri 30 secondi.

Infine aggiungere la farina e far andare 1 minuto.

Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e compattare l’impasto con le mani molto velocemente fino a formare una palla.

Lasciare riposare chiuso nella pellicola in frigo per mezz’ora.

Riprendete ora il vostro impasto e dividerlo in 2 parti.

Stendete ora una parte con il mattarello inoltre a uno spessore di circa 5 millimetri e con l’aiuto della teglia ritagliatelo a formare la base.

Adagiare la base nello stampo poi formare un cordoncino spesso un cm e creare il bordo della crostata  facendolo aderire bene alla base.

Spalmate ora la marmellata sul fondo è ricoprite con i frutti di bosco precedentemente mescolati con lo zucchero.

Con la frolla avanzata decorate la vostra crostata con una griglia o come più vi piace.

Infornate nel forno già caldo a 180 gradi per circa mezz’ora o fino a quando è bella dorata.

Sfornate lasciate raffreddare e buon appetito a tutti!

0 commenti

Barrette con fiocchi d’avena e banane

| Dolci

Per una merenda sana

Buongiorno a tutti! Ma solo a me a metà mattina viene sempre una fame terribile?

Eh si che non salto mai la colazione, ma avevo bisogno di trovare qualcosa di veloce da mangiare e che allo stesso tempo mi sazi fino a mezzogiorno!

Ecco trovato delle semplici barrette con fiocchi d’avena e banane, e per renderle più gustose ho aggiunto cioccolato e cacao!

Direi che con una o anche 2 di queste dovrei tirare l’ora di pranzo!

Per di più si preparano in 5 minuti è in 10 sono cotte!

Al lavoro allora!

Ingredienti per 12 barrette:

(Una teglia 20×15 cm)

2 banane mature

1 bicchiere e mezzo di fiocchi d’avena

2 cucchiai di cacao

2 cucchiai di gocce di cioccolato

In una ciotola schiacciare bene le banane con una forchetta, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare con un cucchiaio.

Foderare ora la teglia con carta forno e versare i l’ impasto.

Compattare bene con il dorso di un cucchiaio e infornare in forno già caldo a 170 gradi per 10/12 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente dopo di che tagliare in 12 pezzi.

Buona merenda a tutti!

0 commenti

Cookies al cacao con gocce di cioccolato

| Biscotti, Dolci

Solo per veri amanti del cioccolato!

Buongiorno a tutti! Dopo una settimana di assenza sono tornata  per proporvi dei cookies super golosi!

Cookies al cacao con gocce di cioccolato!

Io adoro questi biscotti e voi? La sua consistenza particolare croccante fuori e morbido dentro con un pizzico di salato!

Certo che io riesco a mangiarne uno al massimo due perché sono davvero troppo dolci…ma scommetto che ci penserà la piccoletta golosa a finirli tutti subito!

Mettiamoci al lavoro!

Ingredienti per 10/12 cookies:

90 g di farina

20 g di fecola

20 g di cacao

1/2 cucchiaino di sale

1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 uovo

80 g di burro

50 g di zucchero

60 g di zucchero di canna

Gocce di cioccolato a piacere

In una ciotola setacciate la farina, il cacao, il sale e il bicarbonato.

In un’altra ciotola mettete il burro morbido a pezzetti con lo zucchero di canna e quelli normale e sbattete con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete ora l’uovo e quando è incorporato anche tutti gli ingredienti secchi continuando a sbattere.

Aggiungete ora le gocce di cioccolato e mescolate con un cucchiaio.

Mettete l’impasto in frigo per almeno mezz’ora.

Formate ora delle palline tutte delle stesse dimensioni aiutandovi con 2 cucchiaini o con un cucchiaio da gelato e sistematele su una teglia coperta da carta forno lasciandole distanziate tra loro perché in cottura crescono.

Infornate in forno già caldo a 170 gradi per 15 minuti.

Sfornate lasciate raffreddare e buon appetito a tutti!

0 commenti

Muffin ai frutti di bosco

| Dolci, Muffin e cupcakes, Senza categoria

Un ottima colazione!

Muffin ai frutti di boscoBuongiorno a tutti! Oggi muffin ai frutti di bosco uno dei miei dolci preferiti! Be diciamo che adoro i muffin in generale, sono poco impegnativi da preparare e si possono fare in mille modi diversi .Qui potete trovare quelli banana e cioccolato. Il procedimento è lo stesso, cambiano leggermente gli ingredienti. io ho usato il frutti di bosco surgelati molto pratici in quanto non vanno puliti e poi  sono già misti. Voi potete farli così o mettere la frutta che preferite. Vediamo ora come fare!

Ingredienti per circa 12/15 muffin:

150 g di farina

150 g di zucchero

100 g di burro

5 g di lievito

1/2 bicchiere di latte

2 Uova

150 g di frutti di bosco

Per prima cosa sciogliamo il burro in un pentolino o nel microonde e lasciamolo raffreddare.

Prendiamo adesso 2 ciotole, in una mettiamo la farina setacciata con il lievito e lo zucchero. Nell’altra sbattiamo con una forchetta le uova, aggiungiamo il latte e il burro fuso. Versiamo ora gli ingredienti liquidi su quelli solidi, mescoliamo e poi aggiungiamo i frutti di bosco. Diamo un altra mescolata veloce con un cucchiaio di legno poi riempiamo i pirottini fino a 3/4. Mi raccomando se non usate dei pirottini di carta o silicone imburrateli bene.

Inforniamo adesso in forno già caldo a q80 gradi per circa 18 minuti. Fate la prova con uno stuzzicadenti se esce asciutto i vostri muffin ai frutti di bosco sono pronti.

Buona colazione o merenda a tutti!

0 commenti

Plumcake al limone

| Dolci, Senza categoria

Plumcake al limoneBuon sabato a tutti! Finalmente sono riuscita a fare il plumcake al limone di cui vi avevo parlato qualche giorno fa! È un dolce adatto per la colazione o la merenda e se non vi piace così al naturale potete farcirlo con la marmellata che preferite. Io lo adoro così com’è umido e con un lieve profumo di limone! Mettiamoci al lavoro e in un attimo avremo pronta la colazione per il week end! !

Ingredienti per uno stampo da plum cake:

2 uova

150 g di zucchero

100 g di burro fuso

200 g di farina

1/2 bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte

1 vasetto di yogurt al limone

Per cominciare sciogliete il burro e fateli raffreddare. In una ciotola sbattete con uno sbattitore elettrico le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete adesso il burro fuso lo yogurt e in seguito la farina con il lievito sempre continuando a sbattere.  Aggiungete infine anche il mezzo bicchiere di latte. Sbattete con le fruste ancora un paio di minuti per amalgamare bene. Imburratate e infarinate bene lo stampo da plumcake. Rovesciate l’impasto e infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 35/40 minuti. Fate una prova con lo stuzzicadenti. Se esce asciutto il vostro plumcake al limone è pronto. Sfornate lasciate raffreddare e poi sformato su un piatto. Buona colazione e buon week end a tutti!!!

0 commenti

Scones burro e marmellata

| Dolci

Scones burro e marmellata

Ecco a voi gli scones! Oggi avevo voglia di una merenda dolce di quelle semplici e profumate…ovviamente la volevo subito non volevo aspettare delle ore prima che si cucinasse così pensa e ripensa mi è venuta l’illuminazione, gli scones. Gli scones sono i dolcetti del tè per gli inglesi e sono dei semplici panini al burro semidolci che non hanno bisogno di lievitazione perché lievitano direttamente in forno. Una volta cotti si tagliano a metà e si farciscono come si preferisce. Così ho deciso che scones siano, sì impastano in un attimo e cuociono in circa 10 minuti e sono ideali sia per la merenda che per la colazione. Io li ho mangiati farciti con burro e marmellata ma potete usare la nutella o quello che più vi piace. Provateli e non ve ne pentirete. Mettiamoci al lavoro e in un quarto d’ora avremo la merenda pronta…e se siete bravi e non li mangiate tutti anche la colazione per domani mattina!

Ingredienti per circa 15 scones:

250 g di farina

2 cucchiai di zucchero

60 g di burro morbido

1/2 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

150 ml di latte (3/4 di bichierici se non avete voglia di dosarlo)

1 uovo

In una ciotola mettiamo la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale e lo zucchero. Mescolano con un cucchiaio poi tagliamo il burro (che deve essere molto morbido) a pezzettini e con le mani uniamolo al composto. Aggiungiamo adesso il latte e impasti amo bene con le mani fino ad avere un impasto bello liscio. Stendete adesso l’impasto in una sfoglia di circa 2 cm e con un tagliabiscotti tagliamolo a cerchi. Reimpostare l’impasto che rimane e continuate fino a che non avrete pronti tutti i panini.  Mettiamoli adesso su una teglia rivestita di carta forno,spennellare con l’uovo leggermente sbattuto e inforniamo a 200 gradi per circa 10 minuti. Fate attenzione a non bruciarli o diventeranno duri. Sfornate li lasciateli raffreddare un po poi tagliateli a metà e farcite li come più vi piace. Io ho scelto di mangiarli con uno strato di burro e marmellata di fragole. Buona merenda a tutti!

0 commenti

Croissant francese sfogliato con lievito madre

| Dolci, Pane e lievitati, Senza categoria

Croissant di pasticceria

 

Croissant francese sfogliato

 

Eccoci con una nuova ricetta per la colazione il croissant…si si proprio quello ultra soffice e burroso.

Dopo il pan brioche che trovate Qui ho studiato e ristudiato un sacco di ricette per cercare quella perfetta per il croissant sfogliato da fare con il lievito madre ma non ne ho trovate che mi soddisfacevano.

Alcune poco burro altre troppo insomma non me ne andava bene nessuna.

Poi ho pensato che io i croissant francesi li avevo gia  fatti solo che con il lievito di birra.

E senza falsa modestia erano venuti squisiti. Quindi ho cercato quella ricetta che avevo trovato sul blog di Anice e cannella e ho semplicemente sostituito il lievito di birra con il lievito madre.

Ovviamente sono cambiati anche i tempi di lievitazione allungandosi un po. Il risultato è valso la pena di tutto il lavoro.

Sono  moooolto lunghi da fare, va fatto un primo impasto poi lasciato lievitare almeno 12 ore, poi vanno fatti i 3 giri per la sfogliatura uno all’ora, poi vanno fatti lievitare ancora.

Ma fidatevi prendetevi il tempo da dedicare a questo impasto e lui non vi deluderà!

Mettiamoci al lavoro adesso!

Ingredienti per circa 15 croissant:

150 g lievito madre rinfrescato

250 g farina bianca

250 g farina di manitoba

275 g acqua

30 g burro

10 g sale

60 g zucchero

250 g burro per il pacchetto

1 uovo per spennellare

Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nell’acqua. Aggiungete lo zucchero e girate.

Aggiungete adesso le farine e impastate per circa 10 minuti.

Aggiungete adesso il burro morbido e il sale e impastate ancora fino a quando l’impasto sarà incordato.

Coprite e mettete in frigo a lievitare per circa 12 ore.

Adesso preparate il burro per la sfogliatura, prendete il panetto e mettetelo tra 2 fogli di pellicola o carta forno e battetelo con il mattarello fino a formare rettangolo alto circa 5 mm.

Prendete ora l’impasto e stendetelo in un rettangolo. Adagiatevi sopra il burro che dovra coprire i 2 terzi dell’impasto. Adesso formate qurllo che si chiama il pacchetto.

Coprite il burro con la parte d’impasto rimasta libera e poi piegate anche la parte sotto verso il centro. Girate il pacchetto cosi ottenuto si 90 gradi lasciando la parte aperta a destra. Chiudete bene tutti i bordi.

E il momento del primo “giro” della pasta. Appiattite bene con il mattarello fino ad avere un impasto di altezza 1 cm.

Prendete la parte sopra dell’impasto e chiudete verso il basso fino a 2 terzi del rettangolo,adesso prendete la parte sotto e chiudete andando verso l’alto.

È piu difficile da spiegare che da fare.

Giriamo ora il panetto di 90 gradi sempre con la parte aperta a destra chiudiamo bene i bordi copriamo con pellicola e mettiamo in frigo per un ora.

Questo giro va fatto per altre 2 volte di modo da avere le tre pieghe.

Fatta l’ultima piega aspettiamo sempre un ora di lievitazione poi prendiamo l’impasto dal frigo appiattiamo bene battendo con il mattarello e tiriamo la sfoglia solo in verticale. Arriviamo a un altezza di 4/5 mm.

Tagliamo adesso con una rotella dei triangoli con una base di circa 8 cm. Fate un taglietto alla base di ogni triangolo, arrotolate  ogni triangolo su se stesso tenendo la pasta tirata di modo da fare più giri possibile.

Fate arrivare la punta sotto il croissant cosi non si sformerà in cottura.

Mettete i croissant sulla teglia del forno e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Il tempo è soggettivo dipende dalla forza del lievito. Io le ho lasciate 12 ore circa.

Una volta lievitate spennellatele con un uovo sbattuto e spolverizzatele con dello zucchero.

Cuocete in forno caldo per 7 minuti a 220 gradi poi abbassate a 180 gradi e fate cucere altri 10 minuti circa o comunque fino a completa doratura.

Fate raffreddare e buon appetito!!!!

2 Commenti