Crea sito

Zucchine in pastella sfiziose e veloci

Le zucchine in pastella fritte sono molto sfiziose e ricche di gusto, si preparano in modo semplice e veloce con pochissimi ingredienti, una pastella senza uova, leggera e croccante con acqua frizzante (o birra) e farina. Allo stesso modo potete preparare anche altre verdure come melanzane, carote, fiori di zucca

Se ti fa piacere, seguimi anche su YouTube, iscrivendoti al mio canale 

zucchine in pastella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 – 25 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le zucchine in pastella

  • 1zucchina (grande)
  • 180 gacqua gassata (fredda)
  • 100 gfarina 00 (o 0)
  • 1 pizzicosale fino
  • q.b.olio di semi

Utili per realizzare le zucchine in pastella

  • 1 Coltello
  • 1 Piatto
  • 1 Canovaccio
  • 1 Ciotola media
  • 1 Frusta oppure 1 Forchetta
  • 1 Padella per friggere
  • Carta assorbente

Prepariamo le zucchine in pastella

  1. Spuntare le zucchine, poi tagliarle a metà nel senso orizzontale, se troppo lunghe, tagliarle in 3 pezzi.

  2. Tagliare poi a bastoncini di circa un centimetro di spessore; metterli in un piatto e cospargere di sale fino (serve ad eliminare l’acqua di vegetazione). Lasciare a riposo per circa 30 minuti.

  3. Dopo circa 30 minuti, lavare ed asciugare delicatamente, con un canovaccio, i bastoncini di zucchine.

  4. Preparare la pastella:

    In una ciotola, mettere la farina setacciata ed un pizzico di sale ed aggiungere poca alla volta l’acqua frizzante, mescolare continuamente con una frusta o una forchetta fino ad ottenere un composto quasi cremoso ed omogeneo, non duro.

  5. Scaldare l’olio in una padella per friggere e quando è ben caldo (potete fare la prova, facendo cadere una goccia di pastella, se si gonfia e sale a galla è pronto; se cade a fondo non lo è ancora).

  6. Immergere i bastoncini di zucchine nella pastella preparata (potete aiutarvi con una pinza, con una forchetta o con le mani) e friggere fino alla completa doratura su entrambi i lati.

  7. Riporre su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso; salare e servire caldi.

Note e consigli

Consiglio di mangiare calde le zucchine in pastella per gustarli in tutta la loro croccantezza.

A piacere potete sostituire la stessa quantità di acqua frizzante con birra.

L’acqua frizzante(o la birra) deve essere fredda, a causa dello shock termico, la frittura resterà più asciutta e sarà croccante.

Se avanza la pastella, potete friggerla a cucchiaiate per ottenere delle frittelle salate croccanti.

Per preparare la pastella potete procedere anche al contrario, mettendo l’acqua in una ciotola e versando a pioggia la farina poca alla volta e mentre si mescola.

Potrebbe interessarvi questa raccolta di stuzzichini semplici e veloci o i fiori di zucca in pastella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.